Dolci

Nastrine sfogliate con crema pasticcera

Nastrine sfogliate con crema pasticcera
Nastrine sfogliate con crema pasticcera

Nastrine sfogliate con crema pasticcera: una ricetta che non la mollerete più! Si tratta di pasta brioche sfogliata con metodo facile e veloce! Il risultato è eccezionale: brioche sfogliate farcite con crema pasticcera e gocce di cioccolato. Una libidine! Una colazione da leccarsi i baffi, o la merenda per eccellenza! Finite in pochissimo tempo, consegnate ai colleghi di mio marito che hanno apprezzato tantissimo!!!

L’impasto che ho usato per formare queste nastrine è il classico PAN BRIOCHE, che è una delle preparazioni base della pasticceria francese, ed è utilizzato per molti lievitati dolci. In più ho aggiunto una sfogliatura veloce che troverete indicata nella ricetta.

Cosa c’è di meglio che preparare in casa, con le proprie mani, una merenda golosa e genuina? Vi assicuro che la soddisfazione è davvero tanta!

Al primo morso sentirete la sfoglia croccante, la morbidezza della crema e la golosità del cioccolato che vi conquisterà all’istante!

SOFFICI come una NUVOLA, super CROCCANTI come la sfoglia classica, queste nastrine vi faranno fare un’ottima figura con ospiti e amici! Effetto WOW garantito!!! Facilissime da fare, vi basterà seguire tutti i consigli e trucchetti indicati nella ricetta qui sotto! Dovete solo considerare i tempi di lievitazione, che sono di circa 3 ore e il gioco è fatto.

Con gli albumi avanzati dalla crema pasticcera potete preparare il plumcake con meringa all’italiana, la Ciambella di albumi o i Dolcetti al cocco cotti in forno

Scopri le altre ricette con il pan brioche: Treccine di pan briochePan brioche alla pannaGirelle di pan brioche al burro e Corona di brioche con confettura di pesche!

Seguimi su Instagram!

Nastrine sfogliate con crema pasticcera
Stampa ricetta
5 da 3 voti

Nastrine sfogliate con crema pasticcera

Preparazione1 h
Cottura30 min
tempi di lievitazione3 h 30 min
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 16 nastrine

Ingredienti

Per l'impasto

  • 300 g farina 00
  • 300 g farina 0
  • 120 g zucchero
  • 80 g burro morbido
  • 250 g latte
  • 1 uovo
  • 15 g lievito di birra fresco oppure 5 g di quello secco
  • estratto di vaniglia
  • scorza di limone
  • un pizzico di sale

Per la sfogliatura veloce

  • 100 g burro morbido (a pomata)

Per la crema pasticcera e per la farcia

  • 4 tuorli
  • 400 g latte
  • 100 g zucchero
  • 40 g amido di mais
  • estratto di vaniglia
  • gocce di cioccolato per la farcia

Istruzioni

  • Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido.
    Nastrine sfogliate con crema pasticcera
  • In una ciotola versate la farina, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone e l'uovo. Iniziate ad impastare aggiungendo il latte a filo. Quando il composto è ben omogeneo, aggiungete un pezzetto alla volta il burro morbido. Aggiungete un pizzico di sale ed impastate per una decina di minuti. Coprite e lasciate lievitare per almeno 3 ore in forno spento con luce accesa.
  • Nel mentre preparate la crema pasticcera: mescolate con una frusta i tuorli e lo zucchero. Aggiungete l’amido e continuate a mescolare. In un pentolino scaldate il latte. Aggiungete qualche cucchiaio di latte caldo al composto di uova e zucchero. Mescolate bene. A questo punto versate il composto nel pentolino con il latte e cuocete a fuoco medio fino a far raddensare la crema. Versate in una ciotola, coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare.
  • Riprendete l'impasto, dividetelo in 6 panetti da 190 g l'uno circa.
  • Stendete ogni panetto in un rettangolo da 20×25 cm circa.
  • Spennellate ogni rettangolo con il burro e sovrapponeteli l'uno sopra l'altro. L'ultimo rettangolo d'impasto non va spennellato. Questa è una tecnica per ottenere una sfogliatura veloce e semplice con un ottimo risultato croccante e fragrante!
  • Coprite la vostra sfoglia veloce, con pellicola e mettetela a raffreddare in freezer per 30 minuti.
  • Riprendete la sfoglia, stendetela, con l'aiuto di poca farina, in un rettangolo sottile di circa 50×40 cm.
  • Coprite il rettangolo per metà con la crema pasticcera e gocce di cioccolato.
  • Ripiegate il rettangolo in senso verticale su se stesso. Dividetelo con un coltello dalla lama liscia in 16 strisce, dando un taglio netto.
  • Attorcigliate le nastrine su loro stesse dando 2 o 3 giri.
  • Disponetele su teglia con carta forno ben distanziate e lasciatele riposare per 30 minuti o 1 ora.
  • Spennellate con un goccio di latte e dello zucchero semolato.
  • Infornate a 170 gradi per 30 minuti circa in forno statico.
  • Decorate con zucchero a velo.

Note

Le nastrine con crema si conservano per 1 giorno sotto una campana a temperatura ambiente, poi in frigo per 2 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...