Pizze e Focacce

Pizza con cornicione

pizza con cornicione
pizza con cornicione

Benvenuti nel fantastico mondo della pizza! Oggi che è il WORLD PIZZA DAY vi regalo la ricetta di una pizza con cornicione dorato e croccante, perfetta da gustare in qualsiasi momento. Questa ricetta è pensata per chi ama il sapore autentico della pizza fatta in casa senza dover aspettare troppo tempo.

Potete preparare l’impasto il giorno prima e lasciarlo lievitare lentamente in frigorifero altrimenti potete prepararlo anche il giorno stesso!!! Il risultato è eccezionale!

Una volta pronto, stendete l’impasto su una superficie infarinata e aggiungete i vostri ingredienti preferiti: pomodoro, mozzarella fresca, basilico e un filo d’olio extravergine d’oliva. Preriscaldate il forno e cuocete fino a quando il cornicione diventa dorato e croccante.

Se non avete il forno apposito o quello a legna, potete utilizzare il forno elettrico con pietra refrattaria (qui la ricetta).

Scopri anche la ricetta della Pizza senza impasto, Pizza a lunga lievitazione

Seguimi su Instagram!

pizza con cornicione
Stampa ricetta
5 da 3 voti

Pizza con cornicione

Preparazione30 minuti
Cottura2 minuti
tempi di lievitazione4 ore
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 4 pizze

Ingredienti

  • 300 g farina 00 pizzeria caputo
  • 300 g farina 0 nuvola caputo
  • 12 g sale
  • 2 g lievito di birra fresco
  • 420 g acqua

Istruzioni

  • In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti e impastate a mano o con planetaria. Il lievito lo potete sbriciolare direttamente sulla farina o scioglierlo in acqua.
  • Una volta impastato il tutto vedrete che l'impasto si rompe ed è appiccicoso. Normalissimo, coprite e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 20 minuti.
  • Riprendete l'impasto e qui potete scegliere due strade: potete procedere allo staglio direttemente oppure potete lasciarlo lievitare per 12 o 24 h in frigo.
  • Se optate per farlo lievitare in frigo, passati i 20 minuti di riposo disponete l'impasto su un pianale e fate qualche piega di rinforzo. Mettete in ciotola, coprite e mettete in frigorifero.
  • Passate almeno 12 ore in frigo o se avete deciso di procedere subito con lo staglio, riprendete l'impasto e dividetelo in 4 panetti da 250 grammi.
  • Portate i lembi all'interno e con le mani pirlatelo. Una volta formata la pallina mettetela a lievitare per 3 o 4 ore a temperatura ambiente dentro un contenitore.
  • Ora con la farina di semola , prendete la pagnotta con l'aiuto di un tarocco o spatola e versatela sulla farina.
  • Con le mani sporche di farina stendete ogni pagnotta dal centro verso l'esterno con le dita che siano parallele al piano e non perpendicolari altrimenti rischiate di rompere l'impasto. Continuate cosi fino a far fuoriuscire l'aria dal cornicione.
  • Conditela con 1 cucchiaio e mezzo di passata di pomodoro, mozzarella e un filo d'olio.
  • Infornate a 400/420 gradi nel forno apposito per 2 minuti circa (più l'impasto è idratato e più il tempo di cottura aumenta per far evaporare l'acqua).
  • Se non avete il forno per pizza potete leggere la ricetta della pizza su pietra refrattaria.
  • Condite con qualche foglia di basilico.
    pizza con cornicione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...