Primi

Pasta venere con burrata e ortaggi

Pasta venere con burrata e ortaggi
Pasta venere con burrata e ortaggi

Pasta venere con burrata e ortaggi: questo è il piatto che ho preparato durante la cooking class con Sonia Peronaci e Riso Scotti.

La pasta venere con burrata e ortaggi è un delizioso piatto che combina sapori intensi e ingredienti freschi. Questa pasta, fatta da grano 100% italiano e da farina di riso venere, è caratterizzata dal suo colore nero, che la rende unica.

La burrata, con la sua consistenza cremosa e il sapore delicato si sposano perfettamente con la pasta venere sia a livello di sapori che di contrasto di colori.

Gli ortaggi, come pomodorini, fagiolini e patate, aggiungono colore, freschezza e croccantezza al piatto.

Per completare il piatto abbiamo aggiunto capperi e acciughe per la sapidità, una dadolata di filetto di salmone fresco, e un olio aromatizzato al prezzemolo!

La pasta venere con burrata e ortaggi è perfetta per ogni occasione: sia da presentare ai propri ospiti durante una bella cena estiva in giardino, che mangiata in ufficio o sotto l’ombrellone. Infatti è perfetta da mangiare sia tiepida che fredda.

Il contrasto tra il nero intenso della pasta, il bianco cremoso della burrata e i colori vivaci degli ortaggi creano un piatto invitante e appetitoso.

Un piatto pieno di gusto e salute, grazie alla presenza di ingredienti freschi, stagionali e nutrienti.

Scopri la ricetta dei Tortelli agli asparagi, Pasta integrale con crema di zucchini, pomodorini e stracciatella e gli spaghetti con asparagi e speck.

Seguimi su Instagram!

Pasta venere con burrata e ortaggi
Stampa ricetta
5 da 2 voti

Pasta venere con burrata e ortaggi

Preparazione20 minuti
Cottura10 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 320 g fusilli Venere Scotti
  • 200 g filetto di salmone senza pelle
  • 500 g patate
  • 120 g fagiolini
  • 40 g capperi sott'aceto
  • 6 filetti di acciughe
  • 500 g pomodorini gialli e rossi
  • scorza di un limone
  • 200 g cipollotti
  • 5 rametti di timo fresco
  • ½ cucchiaino di origano
  • ½ cucchiaino di zucchero di canna
  • olio
  • sale

Per la crema di burrata

  • 350 g burrata
  • 50 g latte facoltativo
  • sale e pepe

Olio al prezzemolo

  • 20 g foglie prezzemolo
  • 70 g olio evo
  • succo di 1/2 limone
  • sale
  • ¼ spicchio d'aglio

Istruzioni

  • Frullate tutti gli ingredienti dell'olio al prezzemolo. Se necessita aggiungete un filo d'olio.
  • Frullate la burrata spezzettata con i suoi ingredienti. Se vedete che è troppo densa aggiungete un goccio di latte o panna.
  • Lavate, montate i cipollotti e tritateli finemente. Saltateli con olio, acciughe a pezzetti e capperi tritati per una decina di minuti, aggiungendo acqua calda per ottenere una bella cremina. Poi versate in una bella ciotola ampia dove andrete a mettere poi anche la pasta.
  • Nella stessa padella mettete olio, origano e pomodorini lavati e tagliati a metà, aggiungete un pizzico di sale e zucchero. Fate caramellare a fiamma viva per 10-15 minuti senza mai toccarli con il mestolo altrimenti rischiate di romperli e sfaldarli.
  • Poi unite il salmone tagliato a cubetti per 2 o 3 minuti (girando sempre e solo direttamente la padella). Spegnete e mettete da parte.
  • Salate l'acqua e buttateci dentro i fagiolini mondati, lavati e tagliati a cubetti. Dopo 2-3 minuti aggiungete la pasta e le patate pelate e tagliate a cubetti di 1 cm, e cuocete per 7 minuti.
  • Scolate e mettete nella ciotola, aggiungendo anche i pomodorini caramellati.
  • Mettete un po' di crema di burrata sul fondo del piatto, l'insalata tiepida di pasta al centro e le gocce di olio al prezzemolo sopra.
    Pasta venere con burrata e ortaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...