Primi

Risotto agli scampi

risotto agli scampi
risotto agli scampi

Risotto agli scampi è un piatto di pesce dal sapore intenso e caratteristico, molto amato e perfetto per occasioni speciali come feste natalizie, San Valentino o festa di compleanno! Questa ricetta ha una preparazione abbastanza semplice ma richiede una certa attenzione per ottenere un risultato perfetto.

Scopri le altre ricette con il riso come Risotto al sugo di polpo, Risotto gamberetti e limone e il Risotto con caprino, speck e nocciole

Seguimi su Instagram!

risotto agli scampi
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Risotto agli scampi

Preparazione30 minuti
Cottura1 ora 30 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Alto
Porzioni: 2 persone

Ingredienti

Per la bisque

  • scarti degli scampi
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • sedano, carote, cipolla
  • spicchio d'aglio
  • 50 g brandy o cognac
  • 2 lt acqua

Per il risotto

  • 500 g scampi
  • 200 g riso carnaroli
  • 1 scalogno
  • bisque di crostacei
  • 1 lime
  • prezzemolo
  • sale

Istruzioni

Per la bisque

  • Sgusciate e pulite gli scampi (tenetene fuori un paio per la decorazione del piatto): togliete la testa, con le forbici tagliate il ventre e delicatamente estraete il carapace.
  • Con un coltellino estraete sul dorso l'intestino (filamento nero).
  • Una volta ottenuti i vostri scampi puliti metteteli da parte.
  • In una pentola rosolate uno spicchio d'aglio con un filo d'olio e il concentrato di pomodoro.
  • Aggiungete gli scarti, mescolate e sfumate con il brandy.
  • Aspettate qualche attimo che la parte alcolica evapori, aggiungete due litri d'acqua, sedano, carote e cipolla e cuocete a fuoco medio per 1 ora, 1 ora e mezza con il coperchio fino a farlo restringere. Una volta pronto filtratelo con un colino a maglie strette.
  • Ecco pronta la vostra bisque super profumata perfetta per cuocere il vostro risotto. Io l'ho cotta per un ora ma se avete tempo cuocetela per almeno un'altra ora, sarà molto più concentrata e saporita.

Per il risotto

  • Cuocete in una padella con un filo d'olio e per un paio di minuti i due scampi tenuti da parte interi che vi serviranno per la decorazione.
  • In una padella aggiungete un filo d'olio e lo scalogno tritato. Tostate il riso per un minuto e iniziate a versarci qualche mestolo di bisque un po’ alla volta.
  • Continuate a cuocere il riso con la bisque e portatelo a cottura in base a quanto indicato sulla confezione del riso.
  • 5 minuti prima dalla fine cottura aggiungeteci gli scampi (io li ho lasciati interi, perché una volta cotti si restringono parecchio). Condite con una spolverata di prezzemolo, il succo e la scorza di un lime, pizzico di sale. Il risotto per essere cremoso deve avere la giusta quantità di bisque.
  • Servite caldo con gli scampi tenuti interi.
    risotto agli scampi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...