Ricette di base

Pasta fatta in casa (senza uova)

pasta fresca fatta in casa
pasta fresca fatta in casa

Pasta fatta in casa (senza uova): la pasta fatta in casa è un must del pranzo della domenica! Facilissima da fare , buona da mangiare, si prepara in un attimo! In questa ricetta troverete la versione senza uova, ma se preferite la pasta all’uovo vi consiglio di leggere quest’articolo.

C’è poco da dire quando si parla di pasta fatta in casa e poi vogliamo parlare della soddisfazione di averla fatta con le proprie mani? IMPAGABILE!

Si mescolano farina e acqua, si lascia riposare l’impasto per 30 minuti e poi via di tagliatelle! Con i vostri ospiti farete un figurone e potete condirla come più vi piace! Io vi suggerisco un sughetto con peperoni e salsiccia o per una versione vegetariana, con dei bei funghi misti o porcini!

Scopri le ricette dei Ravioli ripieni di ricotta e spinaci, Mezzelune ripiene con noci e guanciale croccante e le tagliatelle ai funghi.

Seguimi su Instagram!

Pasta fatta in casa (senza uova)

Pasta fatta in casa (senza uova)

Nessun voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 2 minuti
tempo di riposo 30 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 4 persone

Ingredienti
 

  • 300 g farina di semola rimacinata di grano duro (più un po' per spolverare pianale e pasta.)
  • 180 g acqua
  • pizzico di sale

Istruzioni

  1. In una ciotola mescolate, l'acqua, la farina e il sale, fino ad ottenere un bel composto compatto ed omogeneo. Coprite e lasciate riposare per 30 minuti almeno. Questo vi servirà per far rilassare la maglia glutinica e stenderla più facilmente.
  2. Passato il tempo dividete in tre o quattro parti il composto e con l'aiuto di un po' di farina di semola iniziate a stenderla o a mano (olio di gomito) o con la sfogliatrice, prima partendo dal livello 1 della macchina fino ad arrivare a livello 6. Dovesse rompersi, spolverizzate l'impasto con poca farina di semola e ripetete l'operazione con uno spessore maggiore per poi arrivare nuovamente al livello 6.
  3. Una volta ottenuta una bella sfoglia omogenea, porosa, spessa circa 2 mm, lasciatela seccare all'aria per 5 minuti per lato, infarinata con un po' di semola. Si usa la semola perché non viene assorbita dall'impasto. Ora potete formare le vostre tagliatelle a mano o con l'apposita macchina, aiutandovi sempre con un po' di farina.
  4. Io ho deciso di preparare con la macchina i tagliolini.
  5. Se le fate a mano, arrotolate su se stessa la sfoglia fino a metà, fate la stessa cosa con l’altra metà, fino ad avvicinare i due lembi. Con un coltello ben affilato tagliate le tagliatelle di circa 7 mm di larghezza. Srotolate le tagliatelle infilando al centro la lama di un coltello. Pronte!
  6. Ora potete cuocere la vostra pasta direttamente in acqua bollente salata o lasciarle seccare creando una sorta di nido su un tagliere infarinato. Spolverizzate anche la pasta con un po' di farina in modo che non si appiccichino. Una volta secche si conservano per circa 1 mese, altrimenti potete anche congelarle negli appositi sacchetti e al momento del bisogno cuocerle direttamente in acqua.
    Pasta fatta in casa (senza uova)
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Ricette di base

Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è una gustosa alternativa al classico pesto alla genovese, ideale per coloro che cercano un condimento…
Ricette di base

Latte condensato

Il latte condensato è uno degli ingredienti più versatili in cucina. Utilizzato in molti ricette di dolci, questo ingrediente ha…
Ricette di base

Salsa tonnata

La salsa tonnata, con la sua cremosa consistenza e il suo gusto saporito, è un condimento versatile che conquista il…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!