Primi

Crespelle agli asparagi

crespelle agli asparagi
crespelle agli asparagi

La primavera esplode di sapori e profumi, e le Crespelle agli asparagi ne sono l’emblema. Un piatto che racchiude la delicatezza delle crespelle, preparate la classica ricetta base delle Crêpes (dolci o salate) e il gusto deciso degli asparagi, ortaggi primaverili per eccellenza, dal sapore inconfondibile.

Un’esplosione di gusto: immaginate di mordere una crespella avvolta da un ripieno di asparagi freschi e saporiti. Un connubio perfetto che vi conquisterà al primo assaggio. Questa ricetta è un inno alla primavera, un trionfo di freschezza e bontà.

Un primo piatto raffinato: questa ricetta non è solo deliziosa, ma anche elegante e raffinata.

Facile da preparare: non temete di mettervi ai fornelli! Questa ricetta si prepara in poco tempo, con pochi e semplici passaggi. Un successo garantito e farete un figurone! I vostri ospiti rimarranno stupiti dalla bontà e dalla raffinatezza di questo piatto, un vero tocco di classe per la vostra tavola.

Scopri le altre ricette come Crespelle alla valdostana, Spaghetti con asparagi e speck

Seguimi su Instagram!

crespelle agli asparagi

Crespelle agli asparagi

5 da 2 voti
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Difficoltà Facile
Costo Medio
Porzioni 8 crespelle

Ingredienti
 

Per 8 crespelle

  • 2 uova
  • 340 g latte
  • 170 g farina 00
  • pizzico di sale

Per il ripieno

  • 1 kg asparagi
  • 60 g burro
  • 150 g parmigiano reggiano DOP

Per la besciamella

  • 500 g latte
  • 50 g burro
  • 50 g farina
  • sale
  • noce moscata

Per la decorazione finale

  • 50 g Parmigiano

Istruzioni

  1. Iniziate dalla pastella delle crepes: rompete in una ciotola le uova, versate il latte e con una frusta, iniziate a mescolare.
  2. Aggiungete quindi la farina setacciata e mescolate il tutto con energia fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e privo di grumi.
  3. Scaldate una padella antiaderente con un pezzetto di burro, versateci un mestolo d’impasto e distribuitelo su tutta la superficie. Cuocete le crêpes un minuto circa per lato, fino a doratura.
  4. Preparate la besciamella e tenete in caldo.
    besciamella
  5. Pulite gli asparagi: tagliate la parte finale del gambo che è la più legnosa. Tagliate le punte e cuocetele in padella con 20 g di burro per 5 minuti. Mettete da parte.
  6. Tagliate i gambi a rondelle e cuocete nella stessa padella con il restante burro per una decina di minuti. Se necessario aggiungere un goccio d'acqua. Aggiustate di sale.
  7. Una volta cotti gli asparagi aggiungete la besciamella e mescolate bene.
  8. Ora potete farcire le vostre crespelle: ricoprite con un paio di cucchiai di asparagi e besciamella (tenetene un po' da parte per la decorazione finale), un po' di parmigiano, richiudete i lembi laterali e arrotolatela su se stessa creando un fagottino.
  9. Disponete quindi tutte le crespelle su una pirofila sporca di besciamella.
  10. Coprite con la besciamella avanzata, un po' di parmigiano e le punte di asparagi tenute da parte.
  11. Cuocete a 180 gradi in forno statico per una quindicina di minuti.
    crespelle agli asparagi

Note

Si possono preparare in anticipo e congelarle da crude (e poi cuocerle direttamente in forno) o da cotte.
Si conservano per 3 o 4 giorni coperte, in frigo.
Volendo potete farcirle con prosciutto, mozzarella e funghi o con stracchino e salmone o ricotta e spinaci.
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Primi

Ravioli con salmone e ricotta

Ravioli con salmone e ricotta! A questa ricetta sono particolarmente affezionata perché è stata scelta per essere pubblicata sulla rivista…
Primi

Gnocchi con ricotta e pesto di pistacchio

Desiderate stupire i vostri ospiti con un piatto davvero speciale? Allora la ricetta che fa per voi è quella degli…
Primi

Gnocchi di ricotta con pesto di erbe aromatiche

Cercate un primo piatto veloce, gustoso e perfetto per ogni occasione? Gli gnocchi di ricotta con pesto di erbe aromatiche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!