Torte

Crostata ai lamponi

crostata ai lamponi
crostata ai lamponi

La crostata ai lamponi, è un dolce classico della cucina casalinga e si presta perfettamente per essere servito durante le occasioni speciali come San Valentino o la festa della mamma o per feste di compleanno!

Per preparare questa deliziosa crostata, avrete bisogno di pochi semplici ingredienti: pasta frolla, Crema pasticcera  e ovviamente tanti lamponi!

Questa crostata è un dolce semplice ma al tempo stesso sofisticato e perfetto per sorprendere i vostri ospiti. Provate a prepararlo per la prossima occasione speciale!

Scopri gli altri dolci di San Valentino, come Crostata a forma di cuore, o la Crostata ai frutti di bosco

Seguimi su Instagram!

crostata ai lamponi

Crostata ai lamponi

Nessun voto
Preparazione 1 ora
Cottura 30 minuti
tempi di riposo 2 ore
Difficoltà Media
Costo Basso
Porzioni 8 persone

Ingredienti
 

Per la pasta frolla:

  • 400 g farina 00
  • 200 g burro
  • 150 g zucchero
  • 1 uovo
  • scorza di limone
  • pizzico di sale

Per la crema pasticcera

  • 6 tuorli
  • 500 g latte
  • 150 g zucchero
  • 50 g amido di mais
  • scorza di limone
  • 1 stecca di vaniglia (oppure un cucchiaino di estratto di vaniglia)

Per le decorazione:

  • 4 confezioni lamponi da 125g
  • gelatina per torte

Istruzioni

Ingredienti per uno stampo da 26 cm

    Per la pasta frolla

    1. In una ciotola con il gancio a foglia, impastate la farina, il burro, lo zucchero e la scorza di limone. Quando l'impasto inizia ad essere sabbioso, aggiungete l'uovo ed impastate fino a quando non vedrete la tipica consistenza della frolla. Mi raccomando, meno la lavorate e meglio è. Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo per 2 ore.

    Per la crema pasticcera

    1. Mescolate con una frusta i tuorli e lo zucchero.
    2. Aggiungete l’amido e continuate a mescolare.
    3. In un pentolino scaldate il latte con l’estratto di vaniglia e la scorza di limone. Aggiungete qualche cucchiaio di latte caldo al composto di uova e zucchero. Versate il composto nel pentolino con il latte e cuocete a fuoco medio fino a far raddensare la crema.
    4. Versate in una ciotola, coprite con la velina a contatto e lasciate raffreddare.
    5. Riponetela in frigo per almeno 2 ore. Al momento del bisogno per farla ritornare morbida, lisca e lucida datele una bella mescolata con le fruste o con un cucchiaio.
      crema pasticcera

    Per la crostata

    1. Stendete la frolla tra due fogli di carta forno fino ad ottenere uno spessore di 6 mm.
    2. Posizionate lo stampo capovolto sopra la frolla e ritagliate intorno 1 cm più più grande del diametro del vostro stampo.
    3. Capovolgete la frolla all'interno dello stampo imburrato e infarinato dal diametro di 26 cm. Ritagliate i bordi e bucate con i rebbi di una forchetta la superfice. Con il dito indice abbassate leggermente la frolla lungo i bordi ricreando una sorta di decorazione. Ccoprite con un disco di carta forno e riempite di legumi secchi.
    4. Infornate a 180° per 10 minuti. Sfornate, togliete la carta forno con i legumi e cuocete per altri 8 o 10 minuti.
    5. Tirate fuori dal frigo la crema e con un cucchiaio o con una frusta datele una bella mescolata fino a farla tornare liscia, vellutata e morbida.
    6. Una volta raffreddata, togliete la pasta frolla dallo stampo e farcitela con la crema pasticcera (io per praticità ho usato una sac à poche).
    7. Decorate la vostra crostata con i lamponi. Applicate la gelatina sopra con un pennello (io ho usato tortagel della paneangeli) oppure della confettura di albicocche.
    8. Vedrete che successone!
    Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
    Potrebbe anche piacerti:
    Torte

    kinder cheesecake

    Amanti del cioccolato e dei sapori golosi, preparate i cucchiai perché questa ricetta è per voi! La Kinder Cheesecake è…
    Torte

    Tiramisù con uova pastorizzate

    Il tiramisù con uova pastorizzate è uno dei dolci più famosi e amati in tutto il mondo. Le origini sono…
    Torte

    Lotus cheesecake

    Avete mai desiderato un dolce che fosse allo stesso tempo semplice da preparare, incredibilmente delizioso e in grado di conquistare…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota la ricetta!