Ricette di base

Pasta frolla

pasta frolla

Ecco la ricetta della mia pasta frolla che uso sempre per crostate, biscotti o cream tart!

Si tratta di una delle basi principali della pasticceria, e queste ricetta una volta provata non la mollerete più!!!!
Con questa dose si ottengono circa 20 biscotti o una crostata di 28 cm di diametro.
Il successo è garantito! Infatti si tratta di una frolla che non si rompe alla stesura e s riescono a fare con semplicità biscotti e crostate! Io l’adoro!!!

Per preparala c’è bisogno di 2 tuorli, che renderanno la frolla ancora più gustosa e di un bel colore giallo! Ma con gli albumi che avanzano? In cucina non si butta mai niente, quindi perchè non preparate dei golosissimi Macarons, o delle bellissime Meringhe o perche no, delle croccantissime Tegole valdostane? Altrimenti per colazione una genuina Ciambella di albumi.

Se invece volete provare una pasta frolla sempre friabile ma morbida allora leggete la ricetta della pasta frolla morbida

Seguimi su Instagram!

Attrezzatura

Per poter realizzare in casa una PASTA FROLLA perfetta avrai bisogno della seguente attrezzatura:

pasta frolla

Pasta frolla

3,80 da 5 voti
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo di riposo 2 ore
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 4 persone

Ingredienti
 

Ingredienti per 880 gr di pasta frolla

  • 250 g burro freddo di frigo
  • 400 g farina 00
  • 150 g zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 1 uovo
  • scorza di limone
  • pizzico di sale

Istruzioni

  1. In una ciotola versate la farina, la scorza di limone, il burro freddo a pezzetti. Mescolate bene con le lame di un mixer o con il gancio a foglia della planetaria. Volendo potete fare anche a mano.
  2. Aggiungete quindi lo zucchero e un pizzico di sale. Impastate bene a velocita bassa per circa 2 o 3 minuti.
  3. Quando il burro è amalgamato alla farina e allo zucchero e il composto è bello sabbioso aggiungete i tuorli e l'uovo.
  4. Impastate fino ad ottenere un composto compatto, omogeneo con le paretu della ciotola pulite. Attenzione: il trucco per una pasta frolla perfetta che non si rompe durante la lavorazione è quello di non lavorarla più del dovuto.
  5. Coprite e lasciate riposare in frigo per 2 ore almeno. Un consiglio: quando la mettete in frigo appiattitela già con le mani o con un matterello in modo che quando la tirerete fuori dal frigo sarà gia stesa e avrete più facilità a lavorarla.
    pasta frolla

Note

Quando la dovete lavorare tiratela fuori dal frigo 5 minuti prima. Se dovesse essere ancora dura potete metterla nel microonde per pochissimi secondi.
La pasta frolla dura 5 giorni coperta in frigo o 1 mese in congelatore.
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!

Potrebbe anche piacerti:
Ricette di base

Salsa tonnata

La salsa tonnata, con la sua cremosa consistenza e il suo gusto saporito, è un condimento versatile che conquista il…
Ricette di base

Crêpes (dolci o salate)

Crêpes dolci o salate: se avete sempre avuto difficoltà a preparare le crêpes, allora fermatevi perché da oggi non avrete…
Ricette di base

Come pulire i carciofi

I carciofi sono un ortaggio delizioso e versatile, ma la loro pulizia può sembrare un’impresa ardua. Con questa guida pratica…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!