Primi

Carbonara

carbonara
carbonara

Oggi per il #carbonaraday, ecco qui la mia fantasmagorica CARBONARA!! Un must della tradizione culinaria romana! Fatta rigorosamente con guanciale e pecorino romano con soli tuorli! Questa è la mia versione della carbonara e voi invece come la preparate solitamente?

Preparala è davvero semplice e vi basteranno solo 5 ingredienti. L’importante è seguire bene la ricetta per ottenere un piatto perfetto e soprattutto senza che si coaguli l’uovo! Questa infatti è l’unica difficoltà: riuscire a ottenere la crema liscia senza che l’uovo diventi frittata!

Scopri le altre ricette dei primi piatti

Seguimi su Instagram!

carbonara

Carbonara

5 da 3 voti
Preparazione 20 minuti
Cottura 10 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 4 persone

Ingredienti
 

  • 320 g spaghetti
  • 280 g guanciale
  • 5 tuorli di uova grandi (altrimenti 6 se piccoli)
  • 170 g pecorino romano stagionato
  • pepe

Istruzioni

  1. Tagliate il guanciale a cubetti e mettetelo a rosolare per 7/8 minuti circa in padella senza aggiunta di olio. Quando vedete che è bello rosolato con una schiumarola prelevate il guanciale e lasciate il suo grasso in padella.
  2. Grattugiate il pecorino con una grattugia a fori piccoli.
  3. Bollite la pasta e cuocetela al dente ( due minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla scatola).
  4. In una ciotola sbattete bene i tuorli, aggiungete il pecorino (tenetene un po' da parte per la decorazione finale) e mescolate bene: la crema sarà bella densa.
  5. Versate sul composto di tuorli 1 o 2 mestoli di acqua della pasta e un cucchiaio del grasso del guanciale, pepe macinato al momento (è più profumato) e mescolate bene fino ad avere una bella cremina omogenea.
  6. Scolate la pasta direttamente nella padella con il grasso del guanciale avazato e con fuoco accesso, ultimate la cottura.
  7. Raggiunta la cottura desiderata della pasta, SPEGNETE il fuoco, aggiungete la crema di tuorli, il guanciale (tenetene da parte un po' per la decorazione finale) e altro pepe. Date una bella mescolata fino a amalgamare bene il tutto. Se fate quest'operazione a fuoco accesso, l'uovo coagula e diventa frittata.
  8. Disponete la vostra carbonata sui piatti e decorate con il guanciale e pecorino avanzati. Spolverata di pepe e buon appetitito.

Note

La carbonara è un primo piatto che va servito subito appena impiattato. 
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Primi

Pasta fredda con pomodorini e mozzarella

Oggi vi porto una ricetta perfetta per le calde giornate estive: la Pasta fredda con pomodorini e mozzarella. Questo piatto…
Primi

Pasta zucchine, speck e robiola

Oggi vi propongo una ricetta che conquisterà il vostro palato con la sua semplicità e il suo sapore ricco: Pasta…
Primi

Gnocchi di barbabietola senza impasto

Se siete alla ricerca di una ricetta innovativa, gustosa e colorata, gli gnocchi di barbabietola senza impasto sono la scelta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!