Dolci

Muffin brioche al cioccolato

MUFFIN BRIOCHE AL CIOCCOLATO

MUFFIN BRIOCHE AL CIOCCOLATO: ricetta deliziosa e perfetta per riciclare le uova di cioccolato! Questi muffin vanno benissimo per una merenda genuina o una colazione super golosa per iniziare con sprint la giornata!

Facili da fare e anche molto carini da vedere! Vi basterà un semplice stampo da muffin per ottenere queste bellissime rose di cioccolato! Effetto wow garantito!

Si tratta di un semplice impasto di pan brioche, farcito con della cioccolata (va benissimo anche quella avanzata dalle uova di Pasqua), e poi arrotolato per formare la rosellina. Nella ricetta troverete tutti i passaggi con le relative foto.

Scopri anche la ricetta dei pangoccioli!

Seguimi su Instagram!

Stampa ricetta
Nessun voto

Muffin brioche al cioccolato

Preparazione30 min
Cottura15 min
tempi di lievitazione3 h
Porzioni: 12 brioche

Ingredienti

  • 250 g farina 0
  • 1 uovo
  • 70 g zucchero semolato
  • 80 ml latte
  • 40 g burro
  • 7 g lievito di birra fresco
  • 150 g cioccolato fondente
  • latte per spennellare
  • zucchero a velo per decorare

Istruzioni

  • Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido.
  • In una ciotola versate la farina l’uovo, lo zucchero il burro a pezzetti e infine il latte.
  • Impastate fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo, coprite e lasciate lievitare per circa due ore.
  • Riprendete l’impasto dividetelo in 12 parti uguali.
  • Stendete ogni pallina in un rettangolo sottile. Su una metà spalmateci il cioccolato fondente sciolto a bagno maria e richiudete con l’altra metà.
  • Dividete in tre strisce uguali, arrotolate ogni striscia su se stessa e disponete le tre strisce all’interno di uno stampo da muffin imburrato infarinato.
  • Proseguite così con gli altri panetti rimanenti. Lasciate lievitare per un’oretta circa.
  • Spennellate la superficie con del latte e infornate a 180° in forno statico per 15 minuti.

Note

I muffin si conservano per 1 o 2 giorni al massimo sotto una campana di vetro.
Volendo si possono congelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...