Lievitati Salati

Panini croccanti

Panini croccanti

Siete alla ricerca di un’idea sfiziosa e facile da realizzare per il vostro prossimo pasto? I Panini croccanti sono la risposta perfetta! Questi panini fatti in casa sono soffici all’interno e croccanti all’esterno, e sono perfetti da farcire con i vostri salumi e formaggi preferiti.

Prepararli è davvero semplice: bastano pochi ingredienti e un po’ di pazienza per ottenere un risultato delizioso che lascerà tutti a bocca aperta.

In questa ricetta, vi guiderò passo dopo passo nella preparazione dei vostri panini, dalla creazione dell’impasto lievitato fino alla cottura in forno. Seguendo attentamente le istruzioni, otterrete dei panini perfetti da gustare in ogni occasione.

Scopri le altre ricette come i Panini senza impasto, la Baguette e Panini ai semi

Seguimi su Instagram!

Panini croccanti

5 da 2 voti
Preparazione 30 minuti
Cottura 30 minuti
tempi di lievitazione 3 ore 30 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 6 panini

Ingredienti
 

  • 150 g farina 00
  • 150 g farina 0 (io ho usato nuvola caputo)
  • 8 g lievito di birra fresco (oppure 3 g di quello secco)
  • 200 g acqua
  • 7 g sale

Istruzioni

  1. In una ciotola mescolate la farina con l'acqua tiepida dove avete fatto sciogliere il lievito. Aggiungete il sale e continuate a mescolare. Il composto sarà bruttino, non omogeneo e privo di maglia glutinica: è normale cosi. Coprite e lasciate riposare per 30 minuti.
  2. Passato il tempo, fate tre giri di pieghe di rinforzo intervallate da 20 minuti di riposo. Se non sapete come farle leggete questa ricetta in cui è spiegato il procedimento.
  3. Coprite e lasciate lievitare per 2 ore. Riprendete l'impasto, versatelo su un pianale e ricavate 6 parti uguali da circa 80 g.
  4. Pirlatele formando delle sfere: portate i lembi verso il centro, capovolgetele e con il palmo della mano formate delle pagnotte. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti.
  5. Stendete ogni pagnotta con le dita delle mani in un piccolo rettangolo di circa 14 cm e arrotolate su se stesso dal lato corto.
  6. Ad ogni giro sigillate bene i bordi con il palmo della mano o con le dita. Quando siete arrivati all'ultimo giro pizzicate bene i due lembi e il bordo finale in modo da sigillare bene.
  7. Formati i vostri panini metteteli su teglia con carta forno e lasciateli lievitare per 30 minuti.
  8. Fate un taglio centrale su ogni panino abbastanza profondo (almeno 1 cm) con una lametta o un coltello bello affilato, spolverizzate con della farina e qualche goccia d'acqua per creare vapore in cottura, motivo per cui si forma una bella crosticina croccante.
  9. Coprite con un'altra leccarda sopra capovolta (la qualche non deve toccare i panini, i bordi devono combaciare con la teglia di base) e infornate a 230 gradi per 20 minuti in forno statico, poi sfornate, togliete la leccarda, abbassate la temperatura a 200 gradi e cuocete per altri 10 minuti.
  10. Questo permetterà di avere il panino bello lievitato, il taglio pronunciato e una bella crosta croccante.
  11. Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito!
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Lievitati Salati

Ciabattine

Oggi CIABATTINE! Preparare il pane fatto in casa è un’esperienza gratificante che porta alla tavola un profumo invitante e un…
Lievitati Salati

Torta di rose alla pizzaiola

Adoro la pizza, adoro gli impasti lievitati ecco quindi la mia torta di rose alla pizzaiola!!!Molto apprezzata dai miei bimbi,…
Lievitati Salati

Filoncini alle olive

Oggi FILONCINI ALLE OLIVE! Preparare il pane fatto in casa è un’esperienza gratificante che porta alla tavola un profumo invitante…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!