Antipasti e Buffet

Pancake salati al nero di seppia con stracciatella e gambero crudo

Per la festa di mia mamma ❤️❤️, ho presentato come antipasto, dei pancake salati al nero di seppia con stracciatella e gambero crudo argentino! Non vi dico che stupore quando l’ho portato in tavola e soprattutto che bontà! Il contrasto di colori è unico: il nero di seppia con il bianco della stracciatella… top!
Esperimento ben riuscito, che ne dite?

Scopri anche Mini pancake alla rucola con bresaola, Mini pancake al salmone e Pancake salati ai piselli con ricotta e prosciutto crudo

Stampa ricetta
5 da 1 voto

Pancake salati al nero di seppia con stracciatella e gambero argentino

Preparazione30 min
Cottura20 min
Porzioni: 16 pancake

Ingredienti

Per i pancake:

  • 200 g farina 00
  • 270 ml latte
  • 3 cucchiai parmigiano Reggiano DOP
  • ½ bustina lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 2 uova
  • 30 g olio di semi
  • 8 g nero di seppia

Per la farcitura:

  • 16 gamberi argentini crudi abbattuti
  • 250 g stracciatella
  • olio evo
  • sale
  • basilico

Istruzioni

  • Sgusciate i gamberi, tenete attaccata la coda e togliete l'intestino facendo una piccola incisione sulla schiena.
  • In una ciotola sbattete, con una frusta, le uova con il parmigiano, l'olio, il latte, la farina setacciata insieme al lievito e in ultimo il nero di seppia.
  • Scaldate una padella antiaderente e ungetela con un goccio d'olio. Posizionate al centro un coppapasta quadrato o rotondo e versateci all'interno mezzo mestolo di impasto. Non fatelo troppo alto perché farebbe fatica a cuocere e sarebbe difficile poi girarlo dall'altro lato.
  • Lasciate cuocere per circa 3 minuti, fino a quando non vedrete l'impasto diventare un po' più consistente e fuoriuscire le bolle. Ora delicatamente sfilate il coppapasta, aiutandovi con un coltellino, girate il pancake dall'altro lato e cuocete per massimo 2 minuti a fuoco medio.
    In alternativa, potete cuocerli liberamente e rifinirli poi dopo sempre con il coppapasta, come meglio preferite.
  • Continuate cosi con il resto dell'impasto.
  • Una volta raffreddati, cospargete su ogni pancake un cucchiaio di stracciatella, un gambero crudo argentino e qualche foglia di basilico.
    Condite con un pizzico di sale e un goccio d'olio.
    Buon appetito!

5 Comments

  1. mariella says:

    mi piace ranto l’idea dei pancake neri per Natale ma, secondo te, posso prepararli prima e poi surgelarli? casomai, come scaldarli al meglio?
    grazie e auguri😘

    1. Si io li ho surgelati e poi scongelati una notte in frigo, eventualmente li puoi preparare il giorno prima e li conservi in frigo.

      1. mariella says:

        grazieeeee! e tanti auguri🎄⛄️🎄⛄️🎄

  2. Kiki says:

    5 stars
    Cucinati per Natale….super successone!!peccato ne abbia fatto troppo pochi!!

    1. ahhhhh ma come sono felice!!!! io li preparo di nuovo per domani! felicissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...