Torte

Torta paradiso al cacao

Torta paradiso al cacao
Torta paradiso al cacao

La torta paradiso al cacao è il dolce che tutti dovremmo fare almeno una volta! Questa è la versione al ccaco della classica Torta kinder paradiso. Preparandola a casa, inoltre, siamo certi che i nostri bimbi mangiano una merenda genuina e senza conservanti!

La consistenza della torta paradiso al cacao è soffice, delicata e gustosa. Talmente buona che si può mangiare cosi al naturale e già sarebbe una merenda davvero top!!!!

Ma se la vogliamo preparare con la farcia allora la crema di panna e latte condensato è la scelta perfetta per questa torta! Io la preparo per colazione o merenda ed è perfetta anche per buffet o feste di compleanno!

L’impasto è fatto d’ingredienti semplici come uova, zucchero, burro, farina, fecola, cacao e lievito istantaneo. Vi dico solo che una volta fatta la torta, i bambini l’hanno letteralmente divorata! Una delizia per il palato! Ora capisco perché si chiama Torta Paradiso!

Potete preparare sia la torta che la crema il giorno prima e conservare il tutto in frigo. Al bisogno vi basterà dividere in due la torta, farcirla con la crema e conservarla in frigo. Ricordatevi di tirarla fuori un’ora prima di servirla.

Successo assicurato!

Scopri la ricetta dei Cornetti KinderTorta al cioccolato (gluten free) e della Torta kinder paradiso

Seguimi su Instagram!

Torta paradiso al cacao
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Torta paradiso al cacao

Preparazione30 minuti
Cottura35 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 8 persone

Ingredienti

Per la torta paradiso

  • 200 g burro
  • 200 g zucchero a velo
  • 3 tuorli
  • 2 uova
  • 120 g farina 00
  • 40 g fecola di patate
  • 30 g cacao in polvere
  • 3 g lievito istantaneo in polvere per dolci
  • pizzico di sale

Per la crema al latte

  • 300 g panna fresca da montare non zuccherata
  • 90 g latte condensato
  • 1 cucchiaino di miele

Per la decorazione

  • zucchero a velo

Istruzioni

  • In una ciotola montate per 10 minuti con le fruste, il burro morbido a pezzetti, lo zucchero a velo e un pizzico di sale. Mi raccomando deve essere un bel composto spumoso, denso e montato.
  • Una volta che il composto è bello spumoso aggiungete a filo, sempre con le fruste in azione, le uova e i tuorli. Continuate a montare bene.
  • Aggiungete poi gli ingredienti secchi setacciati: farina, fecola, cacao e lievito.
  • Una volta che il composto è ben amalgamato, versatelo in uno stampo a cerniera da 24 cm imburrato e infarinato.
  • Cuocete in forno statico a 170 gradi per 35 o 40 minuti. Mi raccomando fate la prova stecchino per vedere se è cotta all'interno. Lasciatela raffreddare per 15 minuti, poi togliete lo stampo a cerniera.
  • Volendo potete mangiare la torta cosi al naturale o farcirla con la crema al latte.

Per la crema al latte

  • In una ciotola montate con le fruste la panna a neve ferma poi aggiungete il latte condensato e il miele. Mescolate bene con una marisa con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Ecco pronta la crema.

Composizione della torta

  • Una volta che la torta è ben fredda, con un coltello dalla lama seghettata tagliate a metà la torta in senso orizzontale. Delicatamente farcite la base con la crema.
  • Coprite con il secondo strato della torta. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
    Torta paradiso al cacao
  • Decorate con zucchero a velo e servite.

Note

Potete preparare in anticipo la torta paradiso e conservarla a temperatura ambiente coperta da pellicola. Vi basterà farcirla al momento.
Anche la crema la potete preparare il giorno prima, vi basterà ammorbidirla con una bella mescolata e poi farcire la torta.
Prima di servirla tiratela fuori dal frigo 1 oretta prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...