Primi

Spatzle di zucca con castagne e funghi

Spatzle di zucca con castagne e funghi

Spatzle di zucca con castagne e funghi! Tipici gnocchetti tirolesi, gli spatzle sono un primo piatto davvero inconfondibile! Questa volta, per rimanere in tema con la stagione, li ho preparati con l’aggiunta della zucca, e li ho conditi con un sugo da leccarsi i baffi: castagne e funghi!!! Un piatto che racchiude tutti i profumi dell’autunno! La mia stagione preferita!!! Inoltre è un piatto perfetto da proporre anche per chi è vegetariano!

Se non amate il sapore dolciastro della castagna in abbinamento alla zucca, potete utilizzare del guanciale rosolato che darà sicuramente più sapidità al piatto.

Vi garantisco che sono facilissimi e velocissimi da fare! A differenza, infatti, degli gnocchi tradizionali, gi spatzle sono gnocchetti che si preparano utilizzando una ciotola e una frusta o un frullatore ad immersione! Non c’è bisogno di impastare e di sporcare la cucina!

Una volta cotta la zucca in forno, si frulla con uova, latte, farina e sale. Si prepara il sughetto: si cuociono i funghi e le castagne per una decina di minuti e si parte con la preparazione degli spatzle: si mette l’apposito attrezzo su una pentola con acqua bollente e si inizia a versare l’impasto. Una volta che gli gnocchetti scendono a contatto con l’acqua basterà un minuto circa per la cottura. Sono pronti non appena salgono a galla. Con una schiumarola si scolano e si versano in pentola con il sugo di castagne e funghi. Si manteca con burro e parmigiano ed ecco pronto il vostro piatto succulento e super gustoso!!!

Se non lo avete potete acquistare l’apposito strumento direttamente su amazon e il gioco è fatto! Altrimenti potete usare lo schiacciapate!

Scopri anche la ricetta degli Spatzle agli spinaci con crema ai 5 formaggi e speck

Seguimi su Instagram!

spatzle di zucca

Spatzle di zucca con castagne e funghi

5 da 1 voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 4 persone

Ingredienti
 

  • 280 g zucca pulita cruda senza buccia (circa 150 g da cotta)
  • 270 g farina 00
  • 3 uova
  • 170 latte
  • sale

Per il sugo

  • burro
  • parmigiano
  • prezzemolo
  • 300 g funghi (freschi)
  • 150 g castagne bollite e sbucciate
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  1. Tagliate la zucca, togliete la buccia e i filamenti. Tagliatela a cubetti e cuocetela a 180 gradi in forno statico per 30 o 40 minuti.
  2. Nel boccale di un mixer o con un frullatore ad immersione, frullate la zucca cotta con il latte e le uova. Salate e aggiungete la farina. Il composto deve risultare umido, morbido e colloso.
  3. Preparate il sughetto: in una padella rosolate con un filo d'olio l'aglio, aggiungete poi i funghi lavati e tagliati a fettine sottili, una manciata di prezzemolo, un pizzico di sale e fate andare per una decina di minuti, aggiungendo un goccio d'acqua se necessario.
  4. Tagliate le castagne bollite grossolanamente e aggiungetele ai funghi. Fate andare per un paio di minuti.
  5. Ora prepariamo gli spatzle: mettete l'apposito strumento Spätzlehobel su una pentola e quando bolle l'acqua salata, versate al suo interno il vostro composto, facendo scorrere avanti e indietro l’attrezzo in modo che l'impasto cada attraverso i fori. Una volta a contatto con l'acqua bollente gli spätzle cuoceranno in un attimo: saranno pronti quando inizieranno ad affiorare in superficie.; se non avete la grattugia apposita, potete utilizzare uno schiacciapatate.
  6. Con una schiumarola prelevate gli spatzle e versateli nella padella con il vostro sughetto di castagne e funghi.
  7. Aggiungete un po' d'acqua di cottura, il burro e il parmigiano per mantecare. Date un bel giro, aggiungete un po' di prezzemolo e pepe. Ecco pronti i vostri spatzle alla zucca.

Note

Valutate voi l’aggiunta di latte nel composto degli spatzle sulla base della quantità d’acqua all’interno della zucca cotta. L’impasto deve essere morbido e colloso, non troppo liquido e neanche troppo denso.
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Primi

Ravioli con salmone e ricotta

Ravioli con salmone e ricotta! A questa ricetta sono particolarmente affezionata perché è stata scelta per essere pubblicata sulla rivista…
Primi

Gnocchi con ricotta e pesto di pistacchio

Desiderate stupire i vostri ospiti con un piatto davvero speciale? Allora la ricetta che fa per voi è quella degli…
Primi

Gnocchi di ricotta con pesto di erbe aromatiche

Cercate un primo piatto veloce, gustoso e perfetto per ogni occasione? Gli gnocchi di ricotta con pesto di erbe aromatiche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!