Primi

Seupetta di Cogne

Seupetta di Cogne
Seupetta di Cogne

Oggi vi propongo una ricetta che per me rappresenta un comfort food per eccellenza, tipico della tradizione valdostana e più precisamente di Cogne, paese valdostano situato ai piedi del Gran Paradiso : la seupetta di Cogne!

Siccome è tornato il freddo e dopo aver preparato il bollito misto non sapevo come usare al meglio il fantastico brodo di carne avanzato, ho deciso di replicare questa ricetta a noi tanto cara! Ingredienti semplici e sostanziosi come burro e Fontina rendono questo piatto perfetto per il pranzo della domenica da condividere con la nostra famiglia!

Si tratta di un primo piatto a stradi di risotto, cotto nel brodo di carne, pane ripassato nel burro, e fette di Fontina, il formaggio tipico della Valle d’Aosta. Il tutto poi messo in una pirofila e fatto cuocere per 10 minuti in forno a 200 gradi.

Come molti piatti della cucina di tradizione, è fatto di ingredienti semplici e genuini che ti scaldano il cuore e ti fanno sentire come a casa!
Per completare il pranzo all’insegna della tradizione culinaria locale, provate anche la crema di Cogne, magari accompagnata con delle squisite tegole valdostane!

Vi ho fatto venire l’acquolina? Forza allora, provatelo e fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti!!!

Seguimi su Instagram!

Seupetta di Cogne
Stampa ricetta
5 da 3 voti

Seupetta di Cogne

Preparazione30 minuti
Cottura40 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 300 g riso Carnaroli
  • 100 g pane tagliato a fette
  • 250 g Fontina DOP tagliata a cubetti
  • 1,5 litri brodo di carne
  • 150 g burro
  • cannella facoltativo
  • 1 bicchiere di vino bianco

Istruzioni

  • Tagliate la Fontina metà a cubetti e metà a fette sottili: attenzione a non farle troppo spesse altrimenti farà difficoltà a sciogliersi.
  • Tagliate il pane a dadini sottili e rosolatelo in padella con 60 g di burro.
  • Sciogliete 40 g di burro in una casseruola e tostate il riso per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco, aggiungete di tanto in tanto il brodo di carne e cuocetelo per circa 13 minuti. Essendo che la cottura verrà ultimata in forno, il risotto deve rimanere al dente e bello liquido altrimenti in forno rischia di asciugarsi troppo. Tenete da parte un paio di mestoli di brodo.
  • Poco prima di spegnere il fuoco, mantecate il risotto con la Fontina a cubetti e mescolate bene.
  • In una pirofila disponete, a strati alterni il riso e la Fontina a fette. Terminate quindi con il pane, la Fontina a fette, aggiungete il burro avanzato a fiocchi e due mestoli di brodo.
  • Cuocete in forno statico a 200 gradi per 10 minuti.
    Se volete spolverizzate con un pizzico di cannella.
    Seupetta di Cogne

2 Comments

  1. Romina says:

    5 stars
    Stupenda!!!
    I miei figli hanno fatto il bis e non ne è avanzata un chicco 😅

    1. ciao! Ma dai!! Sono felicissima!!! grandeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...