Ravioli con porri, salmone e robiola

La ricetta che vi propongo oggi sono i ravioli con porri, salmone e robiola su colatura di provola e granella di nocciole! Ormai ho preso gusto a fare la pasta fatta in casa: mi piace, mi da soddisfazioni e mi rilassa, oltre al fatto che faccio contenta tutta la famiglia!!
Li ho preparati per il compleanno di mia mamma, dove ho voluto sperimentare un po’ e devo dire che il risultato è stato fantastico! ❤️❤️❤️

Ravioli con porri, salmone e robiola su colatura di provola e granella di nocciole

Preparazione2 h
Cottura40 min
tempi di riposo1 h
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

Per la pasta:

  • 600 g farina 00
  • 6 uova
  • 6 cucchiai concentrato di pomodoro

Per il ripieno:

  • 200 ml latte
  • 200 g robiola
  • 200 g salmone affumicato
  • 1 kg porri
  • 100 g parmigiano Reggiano DOP

Per il condimento:

  • 400 g provola affumicata
  • 200 g latte
  • 150 g panna
  • 200 g stracciatella
  • granella di nocciole
  • basilico

Istruzioni

  • In una ciotola impastate le uova con la farina e il concentrato di pomodoro.
  • Lasciate riposare il composto per un’oretta.
  • In una padella cuocete i porri tagliati finemente insieme al latte per 15 minuti.
  • Una volta raffreddati mescolateli insieme alla robiola, al parmigiano e al salmone affumicato tagliato a fettine sottili. Aggiustate di sale.
  • Prendete l’impasto e stendetelo in sfoglie sottili. Ricavate dei cerchi con l’aiuto di un coppapasta e al centro di ogni cerchio metteteci un cucchiaino di ripieno. Ripiegateli per formare delle mezzelune e lasciate seccare all’aria.
    Potete congelarli per poi cuocerli direttamente in acqua bollente.
  • Per la colatura: tagliate a cubetti la provola e cuocetela in un pentolino insieme al latte e la panna per circa 15 minuti.
  • Frullate con un mixer ad immersione e passate il tutto in un colino a maglie strette. Aggiungete la stracciatella e frullate nuovamente.
  • Cuocete i ravioli per 5 minuti circa.
  • In un piatto versate un po’ di colatura di provola e disponete qualche raviolo decorando con foglie di basilico, granella di nocciole e un filo d’olio evo.

Altre ricette dal blog!