Contorni

Polpette di melanzane

polpette di melanzane
polpette di melanzane

Polpette polpette polpette…. che siano di carne, di pesce o di verdure, le polpette sono sempre tanto apprezzate! Questa volta ho preparato delle sfiziose polpette di melanzane del mio orto e il successo è stato strepitoso! Apprezzatissime anche dai bimbi, queste polpette hanno la particolarità di avere l’uvetta che conferisce un sapore agrodolce ed unico! Insomma un contorno che vale la pena provare!

Per renderle più sfiziose le ho fritte in abbondante olio di arachide, ma nulla vi vieta di cuocerle in forno per un contorno più leggero ma ugualmente gustoso!

Prepararle è davvero semplice: ho sbollentato le melanzane a cubetti per 5 minuti. Poi ho schiacciato la polpa e ho aggiunto tutti gli ingredienti: uova, parmigiano, noce moscata, sale, pangrattato e tanta uvetta! Ho formato delle palline che ho ripassato nella farina e poi le ho tuffate in olio d’arachide bollente a 180 gradi e cotte per circa 5 minuti. Scolate su carta assorbente e servite ben calde!!!

Questo contorno fa subito festa, infatti va bene anche se presentato come antipasto o buffet! Ottima soluzione per un pranzo in ufficio o una gita fuori porta!

Scopri anche la ricette delle Melanzane alla pizzaiola e degli Involtini di melanzane

Seguimi su Instagram!

polpette di melanzane
Stampa ricetta
Nessun voto

Polpette di melanzane

Preparazione30 min
Cottura15 min
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 30 polpette

Ingredienti

  • 1 kg melanzane
  • 200 g uvetta
  • 2 tuorli
  • 100 g parmigiano
  • q.b. farina di semola di grano duro rimacinata anche 00 va bene
  • q.b. pangrattato
  • q.b. noce moscata
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Mettete a bagno l’uvetta.
  • Bollite le melanzane tagliate a cubetti per 5 minuti. Lasciatele raffreddare, poi schiacciatele bene, con il dorso di un cucchiaio, in modo da eliminare tutta l’acqua.
  • Tritate la polpa di melanzane e mescolatela con i tuorli, il parmigiano, l’uvetta strizzata, il sale, la noce moscata e qualche cucchiaio di pangrattato fino ad ottenere un composto compatto e asciutto. Se vedete che il composto è ancora troppo umido aggiungete un po' di pangrattato e lasciate riposare in frigo per un'oretta circa.
  • Formate con le mani delle palline, passatele nella farina e friggetele in olio di arachide bollente per 5 minuti.
  • Volendo, per un contorno più leggero, si possono cuocere direttamente in forno a 200 gr per 30 minuti circa. Buon appetito! 😋😋😋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...