Ricette di base

Pasta frolla morbida

pasta frolla morbida
pasta frolla morbida

Ecco la ricetta della mia pasta frolla morbida che uso spesso per crostatebiscotti o cream tart!

Come saprete, esistono diversi tipi di pasta frolla: gli ingredienti bene o male, sono gli stessi ma in base alla quantità e al tipo di lavorazione il risultato finale cambia!
Con questa dose si ottengono circa 20 biscotti o una crostata di 26/28 cm di diametro.

Il successo è garantito! Infatti si tratta di una frolla che non si rompe alla stesura e s riescono a fare con semplicità biscotti e crostate! Io l’adoro!!!

A differenza della pasta frolla classica croccante e friabile, quella che vi propongo oggi è appunto morbida e soffice. Questo è dovuto al fatto che si monta il burro morbido a temperatura ambiente con lo zucchero a velo per poi aggiungere le uova e infine la farina con il lievito, che da quella consistenza friabile all’impasto!

Prepararla richiede davvero pochissimo tempo, ed è necessario un riposo in frigo di giusto mezz’ora!

Seguimi su Instagram!

Attrezzatura

Per poter realizzare in casa dei biscotti perfetti con la pasta frolla avrai bisogno della seguente attrezzatura:

pasta frolla morbida

Pasta frolla morbida

3,67 da 3 voti
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
tempi di riposo in frigo 30 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 1 crostata

Ingredienti
 

  • 400 g farina 00
  • 200 g burro morbido
  • 150 g zucchero a velo (o semolato)
  • 2 uova
  • scorza di limone
  • pizzico di sale
  • 8 g lievito istantaneo per preparazioni dolci

Istruzioni

  1. Montate il burro morbido con lo zucchero, la scorza di limone e un pizzico di sale.
  2. Aggiungete un uovo per volta: date il tempo che venga assorbito bene prima di inserire il secondo uovo.
  3. Poi aggiungete la farina e il lievito. Impastate il meno possibile, non appena vedrete che il composto inizia a prendere la classica consistenza della frolla, versatela sulla spianatoia.
  4. Formate un panetto sottile, coprite con pellicola e lasciate riposare. Se si appiccica troppo perché il burro è troppo morbido potete aggiungere pochissima farina sulla spianatoia.
  5. Ora la vostra pasta frolla morbida è pronta per biscotti o crostate. La cottura varia ma generalmente per i biscotti è di 180 gradi in forno statico per 12/14 minuti e per le crostate cotte alla cieca è di circa 20/25 minuti.
    pasta frolla morbida

Note

La pasta frolla la potete congelare per 1 mese altrimenti in frigo si conserva per 5 giorni circa.
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Ricette di base

Salsa tonnata

La salsa tonnata, con la sua cremosa consistenza e il suo gusto saporito, è un condimento versatile che conquista il…
Ricette di base

Crêpes (dolci o salate)

Crêpes dolci o salate: se avete sempre avuto difficoltà a preparare le crêpes, allora fermatevi perché da oggi non avrete…
Ricette di base

Come pulire i carciofi

I carciofi sono un ortaggio delizioso e versatile, ma la loro pulizia può sembrare un’impresa ardua. Con questa guida pratica…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!