Dolci

Pain suisse

pain suisse
pain suisse

PAIN SUISSE: una ricetta che non la mollerete più!

Si tratta di pasta brioche, farcita da crema pasticcera e gocce di cioccolato! Il risultato è eccezionale: una colazione da leccarsi i baffi, o la merenda per eccellenza! Finito in pochissimo tempo, questo dolce lievitato francese vi conquisterà al primo morso.

L’impasto che ho usato per formare questi dolci è il classico PAN BRIOCHE, che è una delle preparazioni base della pasticceria francese, ed è utilizzato per molti lievitati dolci.

Cosa c’è di meglio che preparare in casa, con le proprie mani, una merenda golosa e genuina? Vi assicuro che la soddisfazione è davvero tanta!

Al primo morso sentirete la morbidezza della crema e la golosità del cioccolato che vi conquisterà all’istante!

SOFFICI come una NUVOLA, questi panini dolci francesi vi faranno fare un’ottima figura con ospiti e amici! Effetto WOW garantito!!! Facili da fare, vi basterà seguire tutti i consigli e trucchetti indicati nella ricetta qui sotto! Dovete solo considerare i tempi di lievitazione, che sono di circa 3 ore e il gioco è fatto.

Con gli albumi avanzati dalla crema pasticcera potete preparare il plumcake con meringa all’italiana, la Ciambella di albumi o i Dolcetti al cocco cotti in forno

Scopri le altre ricette con il pan brioche: Treccine di pan briochePan brioche alla pannaGirelle di pan brioche al burro e Nastrine sfogliate con crema pasticcera

Seguimi su Instagram!

pain suisse
Stampa ricetta
4,25 da 4 voti

Pain suisse

Preparazione1 h
Cottura30 min
tempi di lievitazione + 15 minuti di raffreddamento2 h
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 12 brioche

Ingredienti

Per la pasta

  • 400 g farina 0
  • 130 g burro morbido
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 20 g latte (+ per spennellare)
  • 1 limone
  • 4 uova
  • 80 g zucchero

Per la crema pasticcera

  • 250 ml latte
  • ½ bacca di vaniglia
  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g zucchero
  • 20 g amido di mais

Per la farcitura

  • crema pasticcera
  • 100 g gocce di cioccolato

Per spennellare

  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g zucchero per lo sciroppo
  • 50 g acqua per lo sciroppo

Istruzioni

Per l'impasto

  • In una ciotola versate la farina, aggiungete il lievito sciolto nel latte, le uova, lo zucchero e la scorza di un limone. Aggiungete il burro morbido, un pezzetto alla volta. Una volta che l’impasto è ben incordato, copritelo e lasciatelo lievitare per 2 ore.

Per la crema pasticcera

  • Intanto preparare la crema: mescolate con una frusta i tuorli e lo zucchero. Aggiungete l'amido e continuate a mescolare. In un pentolino scaldate il latte con l'estratto di vaniglia. Aggiungete qualche cucchiaio di latte caldo al composto di uova e zucchero. Versate il composto nel pentolino con il latte e cuocete a fuoco medio fino a far raddensare la crema. Coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare.

Preparazione dei pain suisse

  • Riprendete l’impasto, con poca farina, stendetelo in un rettangolo da 30x40cm, posizionatelo su una teglia con carta forno e mettete in freezer per 15 minuti circa.
  • Estraete la pasta brioche e ricopritela con la crema e le gocce di cioccolato
  • poi ripiegate la pasta a metà portando un lato lungo sull'altro.
  • Tagliate con un coltello lungo e affilato 12 o 13 brioche.
  • Posizionatele su due teglie con carta forno ben distanziate tra loro e spennellatele con tuorlo e latte. Infornate a 180 gradi per 20 minuti in forno statico.
  • Nel frattempo sciogliete in un pentolino 50 gr di acqua e 50 gr di zucchero e spennellate le brioche appena sfornate.

Note

I pain suisse si conservano per il primo giorno sotto una campana, per due giorni in frigo coperti.
I pain suisse andrebbero mangiati subito appena sfornati.

4 Comments

  1. Selena says:

    4 stars
    Bellissima ricetta che ho visto sul tuo istagram. Una domanda dopo la farcitura bisogna rifare lievitare prima di infornare? Grazie

    1. grazie mille!!! nella ricetta ci sono scritti tutti i passaggi.

  2. Emanuela says:

    5 stars
    Ciao,
    Ma se non si ha spazio nel freezer cosa si può fare?

    1. ciao, mettilo in frigo per 30/40 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...