Dolci

Pain au chocolat

A grande richiesta ecco finalmente la ricetta super GOLOSA 🤤🤤🤤🤤 che in tanti aspettavate: i PAIN AU CHOCOLAT!!!!!! 🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳

👉Buoni
👉Fragranti
👉Risvegliano i sensi
👉Stimolano l’olfatto!!!

Provateli e taggatemi nelle vostre creazioni!!!!🥳🥳

Consigli utili

  • Così come per i croissant, il segreto per realizzare i pain au chocolat sfogliati sta nel tenere sempre il burro e l’impasto ben freddi! Se vedete che mentre fate le pieghe il burro inizia a scaldarsi, rimette a riposare tutto in frigo per almeno 30 minuti e poi riprendete da dove avete lasciato. Mi raccomando, fermatevi subito non appena vedete il burro uscire perché comprometterebbe la riuscita delle brioche.
  • Se non trovate i bastoncini di cioccolato, potete prendere delle classiche tavolette da 100 g. Per tagliarle, passate la lama liscia e ben affilata di un coltello da cucina sotto l’acqua bollente, asciugatela e segate lentamente il cioccolato in bastoncini: ogni fila di quadratini va divisa in due.
  • La larghezza di ogni rettangolo di impasto deve corrispondere con la lunghezza del bastoncino di cioccolato.
  • Quando spennellate i pain au chocolat con l’uovo, vi consiglio di farlo per due volte intervallate da una pausa di 10 minuti: la doratura sarà così perfetta!

Pain au chocolat

Preparazione2 h
Cottura20 min
Tempi di lievitazione e di riposo5 h
Porzioni: 10 pain

Ingredienti

Per l'impasto:

  • 500 g farina 0
  • 25 g lievito di birra fresco (oppure 7 g lievito di birra secco)
  • 5 g sale
  • 50 g zucchero
  • 125 g latte
  • 125 g acqua

Per la sfogliatura e il ripieno:

  • 300 g burro
  • 160 g cioccolato fondente in tavoletta
  • 1 uovo per spennellare

Istruzioni

Preparazione del panetto:

  • Inserite tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungete l’acqua e il latte gradualmente e impastate per una ventina di minuti. Quando l’impasto si stacca dalle pareti coprite e lasciate lievitare per un'ora e mezza in forno spento con luce accesa.
  • Nel frattempo stendete il burro in un quadrato di circa 20 cm all’interno di un foglio di carta da forno.
    Lasciate raffreddare in frigo.
  • Riprendete l’impasto e stendetelo con le mani in un rettangolo abbastanza spesso in modo da far fuoriuscire l'aria.
    Coprite con pellicola e lasciate riposare in frigo per due ore.
  • Riprendete l'impasto e il burro: con poca farina stendete il rettangolo di impasto con un mattarello e disponetevi in centro il burro. Ricoprite il burro con l'impasto, questa operazione è IMPORTANTISSIMA: sigillate molto bene l'impasto su tutti i lati in modo che il burro non possa uscire.
  • Capovolgete il panetto in modo che la chiusura sia a contatto con la superficie del piano e giratelo di 90 gradi (la chiusura centrale deve essere in senso verticale). Delicatamente pressate bene con il mattarello la parte superiore ed inferiore del panetto in modo da sigillare bene il burro (vedi il video).
    Continuate così su tutto il panetto.
    Ora sempre con il mattarello stendetelo nel senso della lunghezza fino a circa 60 cm e ad uno spessore di circa 7 mm.

Le 2 pieghe:

  • La 1° piega va fatta a 4: ripiegate la parte bassa e la parte alta al centro lasciando uno spazio di circa 2 cm, poi ripiegate il tutto in due.
    Coprite e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  • La 2° piega va fatta a 3: riprendete l'impasto, delicatamente pressate bene con il mattarello la parte superiore ed inferiore del panetto in modo da sigillare bene il burro (vedi il video).
    Continuate così su tutto il panetto.
    Ora sempre con il mattarello stendetelo nuovamente nel senso della lunghezza fino a circa 60 cm e ad uno spessore di circa 7 mm.
    Piegate verso il centro prima il terzo inferiore poi sovrapponete con quello superiore. Si tratta della cosiddetta piega a tre o a libro.
    Coprite e mettetelo in frigo per 30 minuti circa.
  • Nel frattempo occupatevi del cioccolato: passate la lama liscia e ben affilata di un coltello da cucina sotto l'acqua bollente, asciugatela e segate lentamente il cioccolato in bastoncini: ogni fila di quadratini va divisa in due.
    Considerate che per ogni fagottino serviranno due bastoncini di cioccolato.
  • Riprendete l'impasto e, con un po' di farina, stendetelo in quadrato di circa 40 cm di lato. Dividetelo a metà nel senso della lunghezza. Ogni rettangolo dividetelo in 4 o 5 mini rettangoli in senso orizzontale: l'altezza del rettangolino deve corrispondere con la lunghezza del bastoncino di cioccolato.
    I miei misuravano 8 cm pertanto ogni rettangolo d'impasto l'ho diviso in 5 piccoli rettangoli da 8×20 cm.
  • Prendete un rettangolo, posizionate a 4 cm dal bordo il primo bastoncino di cioccolato e ricoprite con l'impasto facendo fare il primo giro. Posizionateci subito dopo il secondo bastoncino e continuate ad avvolgere il rettangolo su se stesso: attenzione alla parte finale che deve posizionarsi sotto, a contatto con la teglia, altrimenti in cottura rischia di aprirsi.
  • Disponete i pain au chocolat ben distanziati tra loro su due teglie foderate con carta forno e lasciate lievitare per 1 ora in forno spento con luce accesa.
    Se la temperatura è troppo bassa aggiungete una boule di acqua bollente all'interno del forno.
  • Spennellate i vostri pain au chocolat con l'uovo sbattuto, dopo 10 minuti ripetete l'operazione: così facendo avrete una doratura perfetta.
  • Infornate a 200 gradi in forno statico per 20 minuti circa.

6 Comments

  1. Jessica says:

    Buongiorno, volevo provare a fare il pain si chocolate. Avrei una domanda, è possibile sostituire il burro con uno vegetale? Saprebbe indicarmi quale magari?
    Grazie mille

    1. Buongiorno. Io sconsiglio l’utilizzo del burro vegetale per questo genere d’impasto pertanto non garantisco la perfetta riuscita della ricetta.
      saluti

  2. Buongiorno vorrei fare anch’io i Pain au chocolat ,dopo li posso congelare e infornarli all’occorrenza? Grazie

    1. si certo si possono congelare tranquillamente

  3. Buongiorno vorrei provare anch’io a fare i Pain au chocolat,dopo li posso congelare ?

    1. si certo vanno benissimo anche conelati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...

Available for Amazon Prime