Ricette

Namelaka al cioccolato bianco

namelaka al cioccolato bianco

Ecco per voi la ricetta della crema NAMELAKA! Una crema super GOLOSA, fatta di panna, mascarpone e cioccolato bianco! Libidine!! Io la uso per tantissime preparazioni, come drip cake, cream tart, pasticcini o per farcire un bel panettone di Natale!

Prima di iniziare però ci tengo a sottolineare che questa ricetta è della fantastica Rosalind di Bake Off! Andate a vedere, sul suo profilo di Instagram, le sue meravigliose opere d’arte e ve ne innamorerete all’istante!

La preparazione è di facile esecuzione ed inoltre è anche molto pratica perché si può preparare fino a 3 giorni in anticipo e al momento del bisogno basterà frullarla con le fruste per circa 5 minuti.

Non ci sono uova e non c’è bisogno di cottura.

Le dosi che vi ho indicato sono sufficienti per decorare una cream tart in formato A3, una drip cake da tre strati di circa 20 cm di diametro e per farcire un panettone.

Se preferite invece avere una crema pronta in meno tempo e senza gelatina, guardate la ricetta della Crema al cioccolato bianco o della Crema al mascarpone

Seguimi su Instagram!

namelaka al cioccolato bianco
Stampa ricetta
5 da 2 voti

Namelaka al cioccolato bianco

Preparazione15 min
tempo di riposo12 h
Difficoltà: Facile
Costo: Basso

Ingredienti

  • 650 g panna fresca per dolci da montare
  • 7 g gelatina in fogli colla di pesce
  • 200 g cioccolato bianco
  • 250 g mascarpone

Istruzioni

  • In una ciotola scaldate 250 g di panna nel microonde per 1 minuto e 30. Non deve superare la temperatura di 75 gradi.
  • Versateci la gelatina strizzata precedentemente ammollata in acqua fredda per 10 minuti. Mescolate bene con un cucchiaio per scioglierla.
  • Versateci il cioccolato bianco tagliato grossolanamente. Lasciatelo per qualche minuto e poi con un frullatore ad immersione mescolate bene fino a quando tutto il cioccolato non è ben incorporato.
  • Versate il mascarpone e incorporate bene il tutto con il frullatore. Versate a filo la restante panna e mescolate bene. La crema sarà liquida.
  • Coprite con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare in frigo per almeno 12 ore.
  • Al momento del bisogno basta frullare con le fruste la crema per almeno 5 minuti. Ed ecco che è pronta per l'utilizzo. Attenzione a non frullarla troppo perche diventa poi troppo dura.

Note

Volendo potete aggiungere del colorante in gel o idrosolubile, mentre la montate con le fruste.
La Namelaka la potete preparare anche 3 giorni prima dell’utilizzo.
Se vi avanza la potete conservare per 2 giorni in un contenitore ermetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...