Piccola Pasticceria

Mini pavlove alla frutta

mini pavlove
mini pavlove

Se avete nel frigo degli albumi che vi avanzano o semplicemente avete voglia di un bel dolce per coccolarvi, allora questa è la ricetta che fa per voi: MINI PAVLOVE alla frutta! Questa ricetta è la versione mignon della classica Pavlova alla frutta. Un dolce apparentemente tecnico e difficile quando in realtà si può preparare senza incontrare particolari difficoltà! Il trucco sta nel montare bene la meringa per poter formare dei cestini solidi! Una volta in forno, ve li dimenticate per circa 2 ore!

Una volta cotti i vostri cestini, potete farcirli con panna e frutta come ho fatto io o altrimenti con Namelaka al cioccolato bianco, Crema pasticcera o Crema al cioccolato bianco.

Inoltre questo è un dolce perfetto per chi è celiaco perché è gluten free, poi per comodità, se avete ospiti, potete preparare le basi di meringa il giorno prima e farcirle al momento!

Vedrete che queste mini pavlove alla frutta conquisteranno tutti!

Scopri le altri ricette con gli albumi come i Macarons, le Tegole valdostane, Ciambella di albumi

Seguimi su Instagram!

mini pavlove
Stampa ricetta
5 da 1 voto

Mini pavlove alla frutta

Preparazione30 minuti
Cottura1 ora 30 minuti
0 minuti
Difficoltà: Media
Costo: Basso
Porzioni: 10 pavlove

Ingredienti

Per la base:

  • 170 g albumi (circa 5 o 6 albumi)
  • 170 g zucchero semolato
  • 170 g zucchero a velo

Per la farcitura:

  • 500 ml panna
  • 100 g zucchero a velo
  • frutti di bosco
  • menta

Istruzioni

  • Montate in una ciotola gli albumi a temperatura ambiente con lo zucchero semolato. Quando il composto inizia a diventare spumoso aggiungete lo zucchero a velo e continuate a montare fino ad ottenere un bel composto compatto e sodo. Fate la prova del cucchiaino: mettete a testa in su un cucchiaino e se rimane in piedi senza sprofondare vuol dire che il composto è ben montato.
  • Mettete il composto in una sac à poche con bocchetta rigata da 13 mm. Con la meringa fate 4 ciuffi sugli angoli di una teglia e coprite con un foglio di carta forno in modo che non si sposti durante la preparazione delle pavlove.
  • Formate con la sac à poche dei cerchi di circa 7 cm di diametro, facendo due giri in altezza. Fate un ciuffo in centro e con un cucchiaio appiattite leggermente in modo da avere la base coperta e piatta da poter poi farcire con la panna.
  • Cuocete in forno statico a 110 gradi per 1 ora e mezza. A metà cottura aprite lo sportello leggermente in modo da far fuoriuscire il vapore che si è creato.
  • Montate la panna e lavate la frutta.
    Farcite le vostra pavlove con panna, frutti dibosco, fragole, menta e se volete decorate con un po' di zucchero a velo.
    mini pavlove

Note

Attenzione: la meringa patisce molto l’umidità del frigo, quindi volendo potete preparare la meringa il giorno prima e tenerla coperta in un luogo asciutto, montare la panna e completare la vostra pavlova solo al momento.

2 Comments

  1. Marta says:

    5 stars
    Ciao Federica!

    Vorrei provare questa ricetta, mi chiedevo: ma per la cottura delle meringhe quando si apre il forno per far fuoriuscire il vapore, poi si richiude o si lascia leggermente aperto fino alla fine del tempo indicato?

    Grazie mille!!!

    1. ciao! io lo richiudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...