Pizze & Focacce

Focaccine morbide

FOCACCINE MORBIDE: FACILI da preparare e SOFFICI come una NUVOLA, come quelle della PANETTERIA.

Queste focaccine vanno benissimo per un pranzo fuori casa, magari, FARCITE con affettato e formaggio o gustate al naturale per MERENDA!

Acqua, lievito, sale, farina e ovviamente un buon olio evo sono ingredienti semplici che uniti danno origine ad una prelibatezza unica!

Già dal primo morso riemergono bellissimi ricordi d’infanzia, a quando si usciva da scuola e la mamma ci aspettava con una bella focaccia in mano, un po’ sapida in superficie che ti faceva venir voglia di mangiarne ancora e ancora….

Farle è semplicissimo e la soddisfazione nel farle è UNICA!

Stampa ricetta
5 da 2 voti

Focaccine morbide

Preparazione20 min
Cottura24 min
tempi di lievitazione3 h
Porzioni: 8 focaccine

Ingredienti

  • 200 g farina Manitoba
  • 200 g farina 00
  • 125 g latte
  • 125 g acqua
  • 60 g olio
  • 10 g sale
  • 15 g lievito di birra fresco oppure 5 g di quello secco
  • 1 cucchiaino di zucchero

Istruzioni

  • In una caraffa mescolate acqua e latte tiepidi. Aggiungete lo zucchero e il lievito e mescolate bene finche il lievito non si sciolga del tutto.
  • Nella ciotola di una planetaria mescolate le farine e aggiungete gradualmente l'acqua con il latte. Una volta che l'impasto è omogeneo e incordato aggiungete l'olio evo e il sale.
  • Impastate per un ventina di minuti in modo da ottenere un composto morbido e incordato.
  • Coprite e lasciate lievitare per 2 ore.
  • Riprendete l'impasto e dividetelo in 8 panetti da 90 g l'uno. Stendete ogni panetto con le mani in un cerchio di 9 cm di diametro circa. Posizionate le vostre focacce distanziate tra loro su teglia ben oliata.
  • Coprite con pellicola e lasciate lievitare per 1 oretta.
  • Riprendete le vostre focacce e con l'indice e il medio fate dei buchi spingendo in avanti.
  • Condite con olio evo e un pizzico di sale su tutta la superficie e cuocete in forno statico a 180 gradi per 20/25 minuti.

Note

Le focaccine sono ottime se mangiate appena sfornate.
Si conservano 2 giorni circa sotto una campana oppure possono essere congelate in appositi sacchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...