Pizze & Focacce

Focaccia farcita senza impasto

Focaccia farcita senza impasto
Focaccia farcita senza impasto

Focaccia farcita senza impasto! Un lievitato sensazionale, un comfort food per eccellenza! Senza impastatrice o planetaria! Basta una ciotola e un cucchiaio per avere una focaccia morbida, alveolata, super soffice e farcita con gli ingredienti che più amiamo! Io per preparare questo delizioso lievitato ho usato speck, stracchino, funghi e Fontina. Potete, per una versione vegetariana, omettere tranquillamente lo speck!

Farla vi garantisco che è una soddisfazione unica!!! Nulla di complicato, 2h30 ore di lievitazione circa, NE VALE ASSOLUTAMENTE LA PENA!!! Perfetta per cene, merende, feste di compleanno e buffet con amici!

Basterà seguire attentamente tutti i passaggi e trucchi indicati nella ricetta e otterrete il mio stesso risultato soddisfacente!

E’ talmente buona che la vorrete far assaggiare a tutti i vostri amici e parenti! Insomma merita davvero aspettare qualche ora di lievitazione per avere una focaccia del genere!

Scopri le ricette della Focaccia mille bolle con spinaciPizza mille bolle, Pizza senza impasto e della Focaccia mille bolle!

Seguimi su Instagram!

Focaccia farcita senza impasto
Stampa ricetta
4,50 da 2 voti

Focaccia farcita senza impasto

Preparazione30 min
Cottura30 min
tempi di lievitazione3 h
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 6 persone

Ingredienti

  • 250 g farina manitoba altrimenti farina 0
  • 250 g farina 00
  • 25 g olio evo
  • 10 g sale
  • 350 g acqua
  • 15 g lievito di birra fresco altrimenti 5 g di quello secco

Per la salamoia

  • 8 cucchiai d'acqua
  • 4 cucchiai d'olio evo
  • sale

Per la farcia

  • 400 g funghi anche surgelati vanno bene
  • 150 g speck
  • 350 g stracchino
  • 150 g Fontina

Istruzioni

  • In una ciotola mescolate le farine con il lievito di birra fresco e l'olio evo.
  • Versate metà dell'acqua e continuate ad impastare.
  • Versate a filo la restante parte d'acqua. L'impasto risulterà molle, umido e appiccicoso.
  • Versate l'impasto su una spianatoia e con poca farina e un tarocco iniziate a fare il primo giro di pieghe di rinforzo. Coprite e lasciate riposare per 15 minuti.
  • Ripetete l'operazione per altre 2 volte. Dopo aver fatto 3 giri di pieghe, coprite e lasciate lievitare per 2 ore.
  • Intanto in una padellina cuocete per una decina di minuti i funghi scongelati. Tagliate a cubetti speck e Fontina, o un formaggio a pasta dura a vostra scelta.
  • Versate l'impasto direttamente in una teglia oliata di 25×33 cm e, con le mani unte d'olio, stendetela fino ai bordi. Se vedete che torna indietro, coprite e lasciate riposare per 5 minuti.
  • Una volta stesa bene, coprite e lasciate lievitare per 1 ora.
  • Preparate la salamoia: mescolate in un bicchiere acqua, sale e olio.
  • Passata l'ora, versate la salamoia sulla focaccia e con le dita formate i classici buchi da focaccia.
  • Ora conditela: mettete su tutta la superfice stracchino, speck, Fontina e funghi.
  • Infornate a 200 gradi per 30 minuti in forno statico.
  • Servite calda!

Note

Volendo per averla più sottile potete stenderla in una teglia da forno di 30x40cm.
Se volete renderla più digeribile e per mancanza di tempo volete preparala in anticipo, potete usare 4 gr di lievito di birra fresco e lasciarla lievitare in frigo per 24h o 48h: prima di metterla in frigo lasciatela a temperatura ambiente per un’ora in modo che parta la lievitazione. Poi passate le 24 o 48h tiratela fuori e lasciatela a temperatura ambiente per 1 o 2 ore. Poi stendetela in teglia e seguite la ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...