Carne

Filetto di maiale con pancetta

filetto di maiale con pancetta
filetto di maiale con pancetta

Filetto di maiale con pancetta: un secondo piatto di carne facilissimo e super gustoso! Un piatto semplice che piacerà a tutta la famiglia ! Ottima idea anche per le festività natalizie!

Gli ingredienti e il procedimento sono davvero semplici ed ecco che avrete l’arrosto più buono e facile del mondo!

 un secondo piatto di carne gustoso, perfetto per il pranzo della domenica o per un sabato sera con amici! I vostri ospiti vi chiederanno sicuramente la ricetta!

Potete presentare l’arrosto con un bel contorno di Patate al forno con doppia cottura, o con delle patate in padella.

Scopri anche la ricetta degli Involtini di vitelloArrosto con provola e pancetta, Arrosto di tacchino farcito in padella e degli Spiedini di involtini di pollo

Seguimi su Instagram!

filetto di maiale con pancetta
Stampa ricetta
4,50 da 4 voti

Filetto di maiale con pancetta

Preparazione30 minuti
Cottura30 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 700 g filetto di maile
  • 170 g pancetta tagliata a fette sottili
  • 120 g mozzarella a fette sottili
  • erbe aromatiche origano, rosmarino, alloro
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di miele
  • sale e pepe
  • pepe misto in grani
  • burro
  • brodo di carne

Istruzioni

  • Pulite il filetto togliendo, con un coltello, la parte grassa e le cartilagini.
  • Tritate le erbe aromatiche finemente
  • In una ciotolina mescolate il miele, la senape, le erbe tritate, il sale e il pepe.
  • Versate il composto sulla carne e massaggiatela bene. Mettetela in un contenitore, ricoprite con pellicola e lasciatela riposare in frigo per 1 ora. Quando la dovete cuocere tiratela fuori dal frigo 30 minuti prima almeno.
  • Prendete il filetto e fate dei tagli orizzontali profondi distanziati di circa 1,5 cm mantenendo la base intatta.
  • In ogni fessura posizionate metà fetta di mozzarella.
  • Disponete su un tagliare le fette di pancetta in senso orizzontale, leggermente sovrapposte. Metteteci al centro il filetto e ricoprite con le fette di pancetta intervallando da una parte all'altra.
  • Legate il filetto come preferite altrimenti leggete l'articolo come legare l'arrosto. Infilate al centro tre foglie di alloro.
  • Sciogliete una noce di burro in una padella, legate con lo spago rosmarino e alloro e aggiungetelo nella padella. A questo punto mettete a cuocere il filetto circa 4 minuti per lato in modo da rosolare bene la pancetta. Aggiungete qualche granello di pepe misto e un paio di mestoli di brodo di carne.
  • Continuate la cottura del filetto in forno a 200 gradi per 20 minuti in forno statico. Dovesse asciugarsi aggiungete durante la cottura del brodo.
  • Sfornate, coprite la carne con dell'alluminio e lasciate riposare per una decina di minuti.
  • Una volta intiepidita, togliete lo spago e tagliate a fette il filetto e conditelo con il fondo di cottura che si sarà raddensato.

Note

Se non avete tempo potete saltare il passaggio del riposo in frigo e dopo averla massaggiata passate subito al punto successivo.
Io ho messo direttamente la padella in forno perché adatta a questo tipo di cottura, altrimenti potete travasare tutto in una pirofila.
Qualora non aveste fondo di cottura a sufficienza potete aggiungere un pezzetto di burro, altro brodo e fate andare su fuoco medio per qualche minuto fino a farlo raddensare.

4 Comments

  1. Liliana says:

    5 stars
    Ottimo

  2. Roberto Grieco says:

    4 stars
    I commensali hanno gradito…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...