Crostoli

La ricetta di oggi è una tradizionale di famiglia, una di quelle che mi scalda il cuore, mi fa rivivere gioie ed emozioni di quando ero piccola e mi riporta alla mente meravigliosi ricordi di quando cucinavo insieme a mia mamma: i crostoli di carnevale!!!
L’altro giorno ho pubblicato la ricetta dei crostoli ripieni di crema pasticcera e oggi, con lo stesso impasto, vi propongo la ricetta dei semplici crostoli, le cosiddette bugie o chiacchiere.
Con questi ingredienti e tirando molto sottile la sfoglia vi avviso che ve ne verranno davvero tanti: io ne ho sempre approfittato per regalarne un po’ in giro ad amici, parenti e colleghi!

Seguimi su Instagram!

Crostoli

Preparazione2 h
Cottura30 min
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 kg farina 00
  • 3 uova
  • 200 g succo d'arancia
  • 60 g grappa
  • 150 g latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 120 g zucchero
  • 70 g olio di semi

PER FRITTURA E DECORAZIONE

  • zucchero a velo
  • olio di arachide

Istruzioni

  • In una ciotola versate tutti gli ingredienti ed impastate fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.
  • Prendete un pezzetto di impasto e con l'aiuto della nonna papera ricavate una sfoglia molto sottile (ultimo livello della macchina): a noi sono sempre piaciuti molto sottili, perché anche se fritti, rimangono leggeri e croccanti.
  • Tagliate la sfoglia con una rotellina a forma di rettangolo o triangolo.
  • Scaldate l'olio a 175 gradi e iniziate a friggere per pochi istanti su entrambi i lati i vostri crostoli (essendo sottili basterà davvero poco!)
  • Scolateli su carta assorbente e spolverateci sopra un po' di zucchero a velo.
    Buon appetito!?

Altre ricette dal blog!