Crostoli ripieni di crema pasticcera

Con questa ricetta apro ufficialmente le danze carnevalesche: super golosi crostoli ripieni di morbida crema pasticcera!
Li chiamo crostoli perché questa è una ricetta tradizionale tramandata da mia nonna, che è veneta, e fin da piccola sono sempre stata abituata a chiamarli così. Si possono comunque chiamare anche in tanti altri modi: chiacchiere, bugie, frappe, galani, ecc… Potete anche prepararli nella versione classica, senza ripieno.
Allora forza, accendete i fornelli, allacciate i grembiuli, salvatevi la ricetta e mani in pasta!

Seguimi su Instagram!

Crostoli ripieni di crema pasticcera

Preparazione1 h
Cottura20 min
Porzioni: 4 person

Ingredienti

PER LA CREMA PASTICCERA

  • 4 tuorli
  • 250 ml latte
  • 70 g zucchero
  • 20 g amido di mais (maizena)
  • 1 bacca di vaniglia

PER L'IMPASTO

  • 230 g farina 00
  • 1 uovo
  • 40 g succo d'arancia
  • 15 g grappa
  • 50 ml latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 30 g zucchero
  • 20 g olio di semi

PER FRIGGERE E DECORARE

  • olio d'arachide
  • zucchero a velo

Istruzioni

  • Mescolate in una ciotola, con una frusta, i tuorli con lo zucchero.
  • Aggiungete l’amido e continuate a mescolare.
  • Nel frattempo portate a bollore il latte con i semi di una bacca di vaniglia.
  • Versate il composto di tuorli nel latte caldo, cuocete a fuoco medio e continuate a mescolare fino a far raddensare la crema.
  • Copritela con la velina a contatto e fate raffreddare .
  • Preparate l'impasto: in una ciotola mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo (se il composto fosse ancora troppo umido aggiungete farina poco alla volta).
  • Prendere un pezzetto di impasto e stendetelo fino ad ottenere una sfoglia sottile.
  • Disponete su metà sfoglia, in senso verticale, dei cucchiaini colmi di crema distanziati tra loro circa 3 cm.
  • Ricoprite con l’altra metà della sfoglia e con la rotellina tagliate i vostri crostoli sigillandoli bene.
  • Scaldate l’olio a 175 gradi e cuocete per pochi attimi i vostri crostoli fino a quando iniziano ad indorarsi e gonfiarsi.
  • Ricoprite di zucchero a velo, buon appetito e buon carnevale a tutti!!!!

Altre ricette dal blog!