Torte

Crostata moderna con crema al cioccolato bianco

crostata moderna con crema al cioccolato bianco
crostata moderna con crema al cioccolato bianco

Ecco tutti i trucchi e consigli per realizzare una meravigliosa crostata moderna con crema al cioccolato bianco, decorata con deliziosi frutti di bosco! Bellissima da vedere e facile da fare! Vi assicuro, sembra complicato, ma se seguirete tutti i TRUCCHI e CONSIGLI otterrete un dolce moderno dall’effetto WOW garantito! Perfetto da presentare ai vostri ospiti!

Infatti, questo dolce è anche molto pratico, perché la base di pasta frolla potete farla il giorno prima, mentre la crema necessita solo di due ore di riposo in frigo, dopodiché per preparala ci vogliono solo pochi minuti!

Per giocare un po’ con le decorazioni ho usato due beccucci diversi in due sac à poche: uno liscio e uno a forma di stella. Così facendo ho ottenuto un effetto meraviglioso con doppia fantasia!

Io ho utilizzato una fantastica crema al cioccolato bianco, senza burro, né uova e né gelatina, perfetta anche per decorare le cream tart grazie a questo suo effetto liscio e vellutato. Volendo però potete usare una classica crema pasticcera!

Decorata con lamponi, mirtilli e fragole, questa crostata moderna con crema al cioccolato bianco è perfetta anche da mangiare durante una bella merenda in giardino! Bella colorata si addice perfettamente a queste stupende giornate primaverili!

Qui vi indico l’attrezzatura che ho utilizzato per realizzare questa meravigliosa crostata moderna!

Attrezzatura

Per poter realizzare in casa questa crostata avrai bisogno della seguente attrezzatura:

Scopri le ricette della crostata di pasta frolla e della cream tart

Seguimi su Instgram!

crostata moderna con crema al cioccolato bianco
Stampa ricetta
Nessun voto

Crostata moderna con crema al cioccolato bianco

Preparazione1 h
Cottura20 min
Difficoltà: Media
Costo: Medio
Porzioni: 8 persone

Ingredienti

Per la decorazione

  • frutti di bosco e fragole

Istruzioni

  • Preparate la pasta frolla e lasciatela riposare in frigo per 2 ore.
  • Preparate la crema al cioccolato bianco e lasciatela raffreddare in frigo fino a quando non finirete di preparare il guscio di pasta frolla.
  • Riprendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello ad uno spessore di circa 6 mm, tra due fogli di carta forno. Questo servirà a non dover aggiungere farina ed evitare che la frolla si indurisca e si sgretoli.
  • Una volta stessa, mettete la frolla su un tappetito microforato e posizionateci sopra l'anello forato tagliando così un disco di frolla. Togliete i ritagli e reimpastate sempre tra due fogli.
  • Ricavate quindi delle strisce larghe circa 2 cm e posizionatele all'interno dello stampo lungo i bordi facendole aderire bene sia alla base e sia sui lati. Create cosi una cornice che copre tutto il diametro del disco. Mi raccomando il disco NON va imburrato: dopo la cottura l'anello verrà via facilmente.
  • Non preoccupatevi se per creare il bordo dovete congiungere più pezzi: durante la cottura tutto diventerà uniforme.
  • Bucherellate con i rebbi di una forchetta la base. Lasciate riposare in frigo la vostra crostata per almeno 30 minuti. Mi raccomando questo è un passaggio importantissimo, altrimenti i bordi durante la cottura rischierbbero di collassare internamente.
  • Posizionate il tappetino forato su teglia forata e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.
  • Lasciate raffreddare la crostata e successivamente, con delicatezza, estrate lo stampo.
  • Prendete la crema al cioccolato bianco e mettetela in due sac à poche con i due beccucci (uno liscio e uno a stella).
  • Decorate alternando ciuffetti lisci e ciuffetti rigati, la base di pasta frolla.
  • In ultimo decorate con frutti di bosco a piacere! Lasciate riposare in frigo per 1 oretta prima di servirla.

Note

La crostata si mantiene per circa 2 o 3 giorni in frigo.
Vi ricordo che la pasta frolla si mantiene ben coperta per circa 5 giorni in frigo o un mese in freezer.
Volendo potete preparare la base di frolla il giorno prima e al momento del bisogno decorarla con la crema e con i frutti di bosco.
Con la pasta frolla che vi avanzerà potete fare dei golosi biscotti friabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...