Piccola Pasticceria

Castagnole alla ricotta

Castagnole alla ricotta
Castagnole alla ricotta

Le castagnole alla ricotta sono un dolce particolarmente diffuso durante il periodo del Carnevale. Realizzate con una pasta fritta di farina, ricotta, uova, zucchero e lievito istantaneo, queste deliziose prelibatezze sono una vera delizia per il palato. La pasta è morbida e leggera, con una croccante crosticina esterna, mentre all’interno è soffice e dolce.

Questa ricetta è una variante delle Castagnole classiche, con la differenza che nell’impasto ho usato la ricotta (anziché il burro) e la fecola per renderle ancora più morbide! Sono tradizionalmente servite calde e ricoperte di zucchero semolato ma possono essere accompagnate anche da una Crema pasticcera o da Crema diplomatica come ho fatto io. Queste piccole prelibatezze sono perfette per celebrare il Carnevale, ma possono essere gustate in qualsiasi momento dell’anno.

Scopri le altre ricette di Carnevale come i Crostoli, le Frittelle di mele di Carnevale, i Tortelli di carnevale e le Frittelle di mele e uvetta

Seguimi su Instagram!

Castagnole alla ricotta
Stampa ricetta
5 da 2 voti

Castagnole alla ricotta

Preparazione15 minuti
Cottura5 minuti
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 30 castagnole

Ingredienti

  • 250 g ricotta asciutta e scolata
  • 150 g farina 00
  • 30 g fecola di patate
  • 80 g zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 8 g lievito istantaneo per dolci
  • scorza di limone
  • scorza di arancia
  • 1 lt olio di arachide
  • zucchero semolato

Per la farcia

Istruzioni

  • In una ciotola mescolate la ricotta, lo zucchero e l'uovo.
  • Aggiungete la scorza di limone, di arancia, poi la farina e il lievito setacciati.
  • Mescolate bene con le mani o con un cucchiaio, l'impasto sarà appiccicoso e morbido.
  • Infarinatevi le mani e formate delle palline da 15 g circa l'una.
  • Scaldate l'olio e portatelo alla temperatura di 175 gradi, se non avete il termometro vi basterà mettere uno stuzzicadenti: se si formano le bollicine intorno vuol dire che l'olio è pronto.
  • Cuocete le vostre castagnole in olio bollente per qualche istante girandole su tutti i lati: quando sono belle dorate vuol dire che sono pronte.
  • Scolatele su carta assorbente e quando sono ancora calde passatele nello zucchero semolato.
  • Preparate la crema diplomatica, mettetela dentro una sac à poche con bocchetta da 1/2 cm), fate dei buchi nelle castagnole e farcitele bene formando anche un ciuffo in superfice.
  • Buon appetito e buon carnevale!
    Castagnole alla ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...