Pesce

Calamari e patate gratinati

calamari e patate gratinati
calamari e patate gratinati

Calamari e patate gratinati: un secondo piatto di pesce davvero molto succulento! Di semplice realizzazione, si prepara velocemente e con due soli ingredienti principali: i calamari e le patate.

Per chi non è molto pratico a cucinare il pesce questa ricetta è perfetta! Può essere servita come secondo di pesce ma va benissimo anche come antipasto o buffet durante un apericena!

Per preparare questa ricetta non dovrete fare altro che pelare e tagliare le patate a bastoncini, condirle con olio, sale, pangrattato e infornarle per 25 minuti a 200 gradi.

Occupatevi poi della pulizia dei calamari, se non siete abili fatevelo fare dal vostro pescivendolo di fiducia, lui sicuramente sarà disposto a farlo al posto vostro.

Tagliate quindi a bastoncini anche i calamari, conditeli con olio, sale e pangrattato e infornateli insieme alle patate per altri 25 minuti circa.

Scopri anche la ricetta dei Gamberoni in sfoglia, Gamberi e calamari gratinati e Pancake salati al nero di seppia con stracciatella e gambero crudo

Seguimi su Instagram!

calamari e patate gratinati
Stampa ricetta
Nessun voto

Calamari e patate gratinati

Difficoltà: Facile
Costo: Medio

Ingredienti

  • 6 patate medie
  • 2 calamari grandi
  • pangrattato
  • olio
  • sale

Istruzioni

  • Pelate le patate tagliatele a fette di 1 cm e ogni fetta a bastoncino.
  • Versatele in una ciotola e conditele con olio, sale e pangrattato. Mescolate bene.
  • Disponetele bene su teglia con carta forno in modo da non accavallarle. Conditele con un filo d'olio e cuocete in forno statico a 200 gradi per 25 minuti.
  • Nel frattempo pulite i calamari: togliete le interiora e l'osso centrale. Del ciuffo togliete gli occhi con un coltellino. Sfilate la pelle esterna. Ora tagliate il calamaro a metà e poi tagliatelo a striscioline più o meno delle stesse dimensioni delle patate.
  • Versate i calamari in una ciotola e condite con olio, sale e pangrattato.
  • Terminati i 25 minuti, estraete la teglia con le patate, aggiungeteci i calamari facendo un po' di spazio in modo da non accavallare e infornate nuovamente il tutto per altri 25 minuti circa.
  • Il vostro piatto è pronto per essere gustato.
    calamari e patate gratinati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...