Dolci Lievitati

Brioche

Iniziare la giornata con una bella brioche a colazione fatta in casa è quello che ci vuole per avere la giusta carica! Buonissime appena fatte, deliziose anche il giorno dopo: basterà scaldarle un attimo nel forno a microonde o in quello tradizionale.

Morbidi, soffici, fragranti e super profumati queste cornetti vi metteranno subito il buon umore! Accompagnate da una tazza di latte o da un cappuccino vi renderanno la colazione perfetta!

La soddisfazione di prepararle in casa è unica, soprattutto quando finiscono in un lampo perché apprezzate da tutta la famiglia!

La brioche è un dolce da colazione lievitato, di origine francese, cotto in forno. Gli ingredienti principali sono farina, lievito, burro, zucchero e uova. Io ho aggiunto vanillina e scorza di limone per renderle più profumate.

Potete lasciarle vuote, come ho fatto io, altrimenti farcirle con Nutella, crema pasticcera, marmellata o confettura. Potete farcirle da cotte o da crude.

Scopri anche le ricette dei Cornetti di pan brioche allo yogurt, Croissant facili e veloci e CROISSANT di PAN BRIOCHE CON NUTELLA

Seguimi su Instagram!

BRIOCHE

Brioche

3,53 da 17 voti
Preparazione 30 minuti
Cottura 15 minuti
Difficoltà Facile
Costo Basso
Porzioni 14 brioche

Ingredienti
 

  • 550 g farina 0 (o 00)
  • 120 g zucchero
  • 120 g burro
  • 230 g latte
  • 15 g lievito di birra fresco (oppure 5 g di quello secco)
  • 1 uovo
  • vanillina
  • scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Per la decorazione

  • 1 tuorlo
  • 1 goccio di latte
  • zucchero a velo

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido.
    BRIOCHE
  2. In una ciotola versate la farina, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone e l'uovo.Iniziate ad impastare aggiungendo il latte a filo. Quando il composto è ben omogeneo, aggiungete un pezzetto alla volta il burro morbido. Aggiungete un pizzico di sale ed impastate per una decina di minuti.
  3. Coprite e lasciate lievitare per 3 ore in forno spento con luce accesa.
  4. Dopo 3 ore ecco come si presenta.
  5. Riprendete l'impasto, versatelo su una spianatoia con un po’ di farina e stendetelo in un rettangolo di circa 30×45 cm. Dividetelo in due parti in senso verticale.
  6. Per ogni rettangolo ricavate dei triangoli di base 8 o 9 cm e di altezza 15 cm. Arrotolate ogni triangolo su sé stesso, chiudete le punte premendo con le dita e ripiegatele dandogli la tipica forma a mezzaluna. Quando arrotolate prestate attenzione a lasciare l’ultimo lembo d'impasto sotto alla brioche, in modo che non si apra in cottura. Schiacciatela leggermente sul piano di lavoro.
  7. Disponete le vostre brioche, ben distanziate, su due teglie con carta forno e lasciate lievitare per 1 ora.
  8. Spennellate sulla superfice 1 tuorlo e un goccio di latte. Infornate a 180 gradi per 15 minuti in forno statico.
  9. Sfornate e decorate con zucchero a velo.
    BRIOCHE

Note

Le brioches si mantengono per 2 giorni sotto una campana. Sono ottime se consumate il giorno stesso, altrimenti, prima di mangiarle, potete scaldarle un attimo nel forno tradizionale o a microonde.
Provato questa ricetta?Votala e commenta qui sotto!
Potrebbe anche piacerti:
Dolci Lievitati

Fagottini con gocce di cioccolato

Fagottini con Gocce di Cioccolato: un morbido abbraccio di bontà Questi fagottini sono un tripudio di gusto e semplicità, perfetti…
Dolci Lievitati

Cruffin

Cruffin: l’incontro goloso tra muffin e croissant per una colazione da re! Cercate un dolce nuovo e irresistibile per iniziare…
Dolci Lievitati

Rose di brioche con crema

La Festa della Mamma è alle porte e quale miglior regalo di un dolce fatto con amore? Le Rose di…

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!