Dolci

Brioche

brioche
brioche

Iniziare la giornata con una bella brioche a colazione fatta in casa è quello che ci vuole per avere la giusta carica! Buonissime appena fatte, deliziose anche il giorno dopo: basterà scaldarle un attimo nel forno a microonde o in quello tradizionale.

Morbidi, soffici, fragranti e super profumati queste cornetti vi metteranno subito il buon umore! Accompagnate da una tazza di latte o da un cappuccino vi renderanno la colazione perfetta!

La soddisfazione di prepararle in casa è unica, soprattutto quando finiscono in un lampo perché apprezzate da tutta la famiglia!

La brioche è un dolce da colazione lievitato, di origine francese, cotto in forno. Gli ingredienti principali sono farina, lievito, burro, zucchero e uova. Io ho aggiunto vanillina e scorza di limone per renderle più profumate.

Potete lasciarle vuote, come ho fatto io, altrimenti farcirle con Nutella, crema pasticcera, marmellata o confettura. Potete farcirle da cotte o da crude.

Scopri anche le ricette dei Cornetti di pan brioche allo yogurt, Croissant facili e veloci e CROISSANT di PAN BRIOCHE CON NUTELLA

Seguimi su Instagram!

brioche
Stampa ricetta
3,40 da 5 voti

Brioche

Preparazione30 min
Cottura15 min
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 14 brioche

Ingredienti

  • 550 g farina 0 o 00
  • 120 g zucchero
  • 120 g burro
  • 230 g latte
  • 15 g lievito di birra fresco oppure 5 g di quello secco
  • 1 uovo
  • vanillina
  • scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Per la decorazione

  • 1 tuorlo
  • 1 goccio di latte
  • zucchero a velo

Istruzioni

  • Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido.
    brioche
  • In una ciotola versate la farina, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone e l'uovo.
  • Iniziate ad impastare aggiungendo il latte a filo. Quando il composto è ben omogeneo, aggiungete un pezzetto alla volta il burro morbido. Aggiungete un pizzico di sale ed impastate per una decina di minuti.
    Coprite e lasciate lievitare per 3 ore in forno spento con luce accesa.
  • Riprendete l'impasto, dividetelo in due parti e stendete ogni parte in un rettangolo di circa 25×40 cm. Con i ritagli, impastate nuovamente e riformate altri croissant.
  • Ricavate dei triangoli di base 7 o 8 cm. Arrotolate ogni triangolo su se stesso, chiudete le punte e ripiegate formando un croissant.
  • Disponete le vostre brioche, ben distanziate, su due teglie con carta forno e lasciate lievitare per 1 ora.
  • Spennellate sulla superfice 1 tuorlo e un goccio di latte. Infornate a 180 gradi per 15 minuti in forno statico.
  • Sfornate e decorate con zucchero a velo.

Note

Le brioches si mantengono per 2 giorni sotto una campana. Sono ottime se consumate il giorno stesso, altrimenti, prima di mangiarle, potete scaldarle un attimo nel forno tradizionale o a microonde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...