Dolci

Bomboloni con crema diplomatica

Bomboloni con crema diplomatica
Bomboloni con crema diplomatica

BOMBOLONI CON CREMA DIPLOMATICA: dolce perfetto per celebrare compleanni e Carnevale. Questi dolcetti morbidi e golosi possono essere fritti in olio bollente o cotti in forno per una versione più leggera. Volendo si possono mangiare al naturale o possono essere farciti con Crema pasticcera, confettura, Nutella o crema diplomatica come ho fatto io e ricoperti di zucchero semolato, creando un’esplosione di sapore in ogni boccone.

La pasta dei bomboloni è soffice e morbida, grazie all’utilizzo di ingredienti semplici come uova, latte, zucchero e farina, ed è la stessa che ho utilizzato per la ricetta delle Ciambelle fritte.

Scopri le ricette delle ChiacchiereTortelli di carnevale e dei Bombocuori

Seguimi su Instagram!

Bomboloni con crema diplomatica
Stampa ricetta
Nessun voto

Bomboloni alla crema diplomatica

Preparazione20 minuti
Cottura10 minuti
tempi di lievitazione3 ore
Difficoltà: Facile
Costo: Basso
Porzioni: 28 bomboloni

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 250 g farina Manitoba
  • 15 g lievito di birra fresco oppure 5 g di quello secco
  • 2 uova
  • 180 g latte
  • 80 g burro morbido
  • 80 g zucchero semolato
  • scorza di limone
  • scorza di arancia
  • 1 lt olio di arachide
  • zucchero semolato per la decorazione
  • pizzico di sale

Istruzioni

  • In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti ad eccezione del sale e del burro.
  • Una volta che l'impasto è ben incordato, aggiungete un pezzetto alla volta, il burro morbido e infine il sale.
  • Formate una palla omogenea, coprite e mettete a lievitare per 2 o 3 ore (l'impasto deve triplicare).
  • Preparate la crema diplomatica e lasciate raffreddare in frigo, poi mettetela all'interno di una sac à poche con bocchetta liscia.
    crema diplomatica
  • Riprendete l'impasto, stendetelo in un rettangolo da circa 28×40 cm spesso 1 cm.
  • Con un coppapasta da 7 cm formate tanti cerchi. Reimpastate gli avanzi e formate altri bomboloni.
  • Disponete i vostri bomboloni su teglia con carta forno ben distanziati, rimettete in forno spento e lasciate lievitare per 1 ora.
  • Scaldate l'olio in una padella e portatelo alla temperatura di 175 gradi. Se non avete il termometro basterà usare uno stuzzicadenti ( se iniziano a formarsi le bollicine intorno, vuol dire che l'olio è pronto).
  • Tagliate la carta intorno alla ciambella e immergete il tutto nell'olio: la carta si staccherà all'istante e voi potrete estrarla con una pinzetta.
  • Cuocetele per qualche attimo su entrambi i lati, appena iniziano a indorarsi, scolatele su carta assorbente e poi passatele subito, ancora da calde, nello zucchero semolato (se non lo fate subito lo zucchero non si appiccicherà).
  • Una volta raffreddati, fate un piccolo buco fino al centro dalla parte laterale del bombolone e farcite con la crema diplomatica. Fate un ciuffo finale per la decorazione ed eccoli pronti!

Note

Volendo, per una versione più leggera, potete cuocerli in forno statico a 180 gradi per 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vota la ricetta!




Altre ricette dal blog...